Stampa Stampa
21

GASPERINA (CZ) – Evasione fiscale? Niente paura, il Comune corre ai ripari


Gasperina, il panorama
Gasperina, il panorama

Il commissario straordinario di liquidazione Gabriella Capalbo intende affidare con apposita manifestazione di interesse mediante cottimo fiduciario, il servizio di recupero della  fascia di evasione dei tributi e delle entrate comunali

Fonte: articolo di Gianni Romano (Il Quotidiano del Sud)

GASPERINA (CZ)- 16 NOVEMBRE 2014 – Tributi e tasse evase? Niente paura, il comune di Gasperina corre ai ripari. Il commissario straordinario di liquidazione Gabriella Capalbo intende affidare con apposita manifestazione di interesse mediante cottimo fiduciario, il servizio di recupero della  fascia di evasione dei tributi e delle entrate comunali, ivi compresa la riscossione coattiva di tutte le entrate sino all’anno di competenza 2012.

Il valore stimato del contratto è pari a 105 mila euro oltre Iva come per legge, la durata del contratto e il conseguente affidamento avrà la durata della gestione commissariale e fino al compimento delle attività oggetto del presente affidamento.

Quali i criteri? L’affidamento è riservato a soggetti ed imprese che dimostreranno di avere avuto o di avere in corso attività di gestione,anche a supporto degli enti,delle attività di accertamento e di riscossione delle entrate locali in favore di almeno cinque comuni.

Gasperina, è utile ricordare, ha dichiarato il dissesto  finanziario e quindi ha un commissario liquidatore nella persona  di Gabriella Capalbo, tasse evase,tributi non riscossi,problema endemica di molte amministrazioni,enti che pagano ma che non riescono a riscuotere il dovuto,tasse come i canoni della Rsu,del canone acqua,tasse comunali e balzelli vari,difficili da esigere,ma ora con questo affidamento in cottimo fiduciario, l’ente comunale di Gasperina guidato dal sindaco Gregorio Gallello, potrà così ridurre la massa passiva.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.