Stampa Stampa
61

GASPERINA (CZ) – ECCO LE TARGHE PER LE VECCHIE “RUGHE”


Installate lastre in pietra recanti nomi in dialetto antichi rioni gasperinesi

di Francesco LULISSIANO

GASPERINA (CZ) –  Come informa una nota dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gregorio Gallello «sono state installate le targhe in pietra con i nomi in dialetto gasperinese degli antichi rioni, le cosiddette “rughe”».

In tutto sono sei le la lastre in pietre con le inscrizioni delle denominazione degli antichi quartieri di Gasperina. Si tratta di “Ruga Cavarcatura”, “Ruga Cona”, “Ruga Timberi”, “Ruga Sutt’a Chjazza”, “Ruga Virgiledu” e “Ruga Munta”.

La stessa amministrazione, inoltre, fa sapere, che «è stata istituita, nelle domeniche del mese di luglio, l’area pedonale su corso Mazzini dalle ore 17.00 alle ore 1.00 del giorno successivo».  

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.