Stampa Stampa
179

GASPERINA (CZ) – CENTRO ACCOGLIENZA, L’INTEGRAZIONE DIVENTA UN FESTA


Iniziativa dal titolo “Insieme oltre le differenze” per fortificare l’obiettivo dell’unione tra diverse cultura

 Articolo e foto di Gianni ROMANO (Il Quotidiano del Sud)

 GASPERINA (CZ) – 22 GENNAIO 2017 –  Straordinario successo della manifestazione dell’integrazione sociale intitolata “Insieme oltre le differenze” proposto dalla Euroservices srl di Lamezia che gestisce i Cas  centro di accoglienza di Gasperina e Satriano, che si e’ tenuta  a Gasperina presso i locali dell’edificio scolastico.

 Infatti alla presenza di numerose autorita’ civili, religiose e militari  ma soprattutto alla presenza di un numeroso pubblico che ha apprezzato le varie esibizioni, si e’ potuto certificare l’ottimo lavoro svolto dai tanti operatori oltre che dalle varie figure professionali del centro che con passione quotidianamente seguono i tanti ospiti, al dibattito cui hanno preso parte oltre al primo cittadino di Gasperina Gregorio Gallello  introducendo inoltre importanti tematiche e spunti di riflessioni nel convegno a cui hanno partecipato anche il sindaco di San Mango, Leopoldo Chieffallo che si e’ soffermato sull’importanza e sul valore dell’accoglienza, oltre all’amico di Bolzano Stefano fondatore e ideatore della prima radio gestita da immigrati, modello che si vuole replicare anche presso i Cas di Gasperina e Satriano grazie ad una piacevole collaborazione.

 Infine molto apprezzato anche l’intervento della dottoressa Valentina Pirro’ che si e’ soffermata sull’importanza dei tanti lavori proposti nei due centri che vedono la partecipazione sia dei più grandi che dei piccoli attraverso una continua e diversificata programmazione con il preciso obiettivo di raggiungere una vera e propria integrazione sociale, il tutto dalla giornalista Rosy Urso.

 Tante le esibizioni che hanno visto coinvolti i piu’ piccoli fino ad arrivare ai piu’ grandi con veri momenti di grande emozione fatti di balli e canti guidati   dalla maestra Angela Stratoti che per diversi mesi ha personalmente seguito tutti gli ospiti impegnati, fino a arrivare a vari momenti teatrali sapientemente guidati dall’esperta regia dell’architetto Edoardo Servello che ha regalato momenti di grande emozione e partecipazione alzando il livello della manifestazione.

Infine una volta terminato il programma delle esibizioni ci si e’ immediatamente trasferiti presso la struttura di Gasperina dove uno straordinario e ricco buffet con piatti tipici della tradizione culinaria calabrese magicamente sposati con la cucina  proposta da uno chef  pakistano  ospite della struttura di Gasperina. Il tutto sotto la sapiente regia dell’istituto alberghiero di Soverato che ha anche curato il servizio di sala ha piacevolmente accolto i numerosi presenti rendendo ancora piu’ gradita la serata.

 Da parte dell’euroservices di Lamezia, per bocca del responsabile dei CAS di Gasperina e Satriano Francesco Trunzo, sono arrivati i piu’ sentiti ringraziamenti ai tanti che hanno reso possibile tale manifestazione, in modo particolare la scuola alberghiera di Soverato nella persona del suo dirigente Giuseppe Fioresta, i professori di cucina Gualtieri e Tropea e il prof Mele di sala oltre a tutto il personale dell’istituto alberghiero che si impegnato per il servizio di ristorazione.

 Ma  tanti altri sono da ringraziare, tra cui il gruppo di protezione civile di Gasperina Edelweiss che ha garantito con grande professionalita’ il servizio d’ordine, ovviamenti a tutti i piu’ vivi  ringraziamenti per aver reso possibile una grande serata all’insegna dell’integrazione sociale che vuole essere un grande messaggio di speranza per il futuro e che sicuramente si ripetera’ nel futuro.    

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.