Stampa Stampa
15

GASPERINA, COMUNE DICE SÌ A “SICUREZZA PARTECIPATA”


Stipulato con Prefettura Catanzaro contratto locazione caserma carabinieri adeguato a nuove normative

Articolo e foto di Gianni ROMANO

 GASPERINA (CZ) –  11 GENNAIO 2019 –  Arma dei carabinieri e comune di Gasperina ancora assieme grazie alla firma del protocollo per la locazione.

Il Viceprefetto Vicario di Catanzaro, dott.ssa Anna Maria Famiglietti, e il Sindaco di Gasperina, Gregorio Gallello, alla presenza dell’ufficiale erogante, il dott. Gino Rotella, hanno sottoscritto il contratto di locazione dello stabile, adibito a sede del Comando Stazione dei Carabinieri di Gasperina, per sei anni.

È stato così concluso il complesso iter burocratico per la produzione di tutta la documentazione tecnico-amministrativa (conformità impianti; accatastamento dell’immobile; rispondenza dello stabile alle vigenti normative in materia di abbattimento di barriere architettoniche e conformità sotto il profilo urbanistico-edilizio) vagliata dalla Prefettura di Catanzaro e dall’Agenzia del Demanio; quest’ultima ha rilasciato il nullaosta definitivo per la stipula del contratto.

Il Comune di Gasperina ha così aderito alla vigente normativa sulla cosiddetta “sicurezza partecipata” che vede gli Enti locali collaborare con le Forze di Polizia al mantenimento dei livelli di ordine e sicurezza pubblica nei propri territori.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.