Stampa Stampa
34

GARA PESCA DEL SURICE, A MONTEPAONE VINCE L’AMICIZIA


Riuscita manifestazione con oltre 350 catture. Occasione per promuovere il territorio

Articolo e foto di Gianni ROMANO

MONTEPAONE (CZ) –  27 LUGLIO 2018 –  Lo specchio d’acqua davanti allo stabilimento balneare Marina Blu di Montepaone lido, la sede scelta per l’undicesima edizione della Pesca al Surice o pesce pettine, organizzata dalla Asd New Sport Fisching associazione sportiva appartenente alla Fipsas sezione provinciale di Catanzaro.

A salire sul posto al primo posto Alberto Leone e Salvatore Bruno, al secondo piazzamento Francesco Froio e Francesco Mangeruga, al terzo posto Elia Grasso e Arturo Magro. 

Patrocinata dal Comune di Montepaone  la giornata caldissima con punte di 38 gradi molto ventilata ha visto impegnati alla kermesse equipaggi provenienti da ogni parte, Catanzaro Lido, Montepaone e  Montauro.

Tante le catture e le specie ittiche pescate ma non poteva essere altrimenti a far da padrone di casa il pesce pettine o Surice numerose le catture oltre 350 i pesci pettine catturati, un particolare ringraziamento per  lo sponsor Tecnico Mister Fish di Catanzaro Lido e  l’amministrazione comunale nella persona del ‘Assessore allo sport  Francesco Lucia.

I ringraziamenti da parte dell’organizzazione per  lo stabilimento balneare Marina Blu che ha dimostrato di poter accogliere e soddisfare le esigenze più svariate per ogni tipo di situazione.

Soddisfatto del buon esito della gara sportiva il presidente dell’associazione organizzatrice, “Grazie a tutti voi, queste le sue parole, è stata una giornata all’insegna della pesca, dell’amicizia  e dello star bene insieme con il giusto pizzico di agonismo.”

La giusta ricetta, conclude il presidente, da gustare a chi ama la pesca e a chi fa piacere far parte della New Sport Fishing. Di nuovo grazie”.

Dello stesso tenore anche l’intervento al momento delle premiazioni per l’assessore comunale al turismo, Francesco Lucia ”queste sono le manifestazioni che servono a fare veicolare il turista a Montepaone, giornate come queste, diceva Lucia servono a fare conoscere il territorio e gratifica concludeva l’assessore Francesco Lucia il nostro impegno amministrativo.”

Il pesce pettine, chiamato surice solo in Calabria, è  tipico dei mari del sud della nostra penisola, si caratterizza per le sue carni bianchissime e per l’assenza di lische importanti, naturalmente oltre quelle centrali e dorsali. Il corpo è allungato e piatto, ha un colore rosato e negli adulti raggiunge colorazioni sul verde/azzurro.

Ha quattro potenti dentini, due inferiori e due superiori, da qui il suo soprannome di surice (topolino) per via dei suoi dentini aguzzi. I suoi morsi non sono pericolosi, ma fanno assai male. Essendo un parente molto stretto della sogliola, ama stare sulla sabbia, nella quale si rintana quando tramonta il sole.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.