Stampa Stampa
26

GAGLIATO PUNTA ALLA «DIGITALITA’» DELLE AREE RURALI


Giunta comunale aderisce ad Avviso regionale per installazione videocamere sicurezza urbana

di Franco POLITO

GAGLIATO (CZ) –  19 MAGGIO 2018 –  Ampliamento del servizio di Wi-Fi pubblico comunale e installazione di videocamere per la sicurezza urbana.

E’ il progetto con cui la Giunta comunale del sindaco Giovanni Sgrò ha deciso di partecipare all’Avviso pubblicato dalla Regione Calabria nell’ambito del Psr 2014 – 2020 e riguardante gli “Interventi per la crescita digitale nelle aree rurali”. Annualità 2018

Il progetto, che ha incassato l’approvazione dell’Esecutivo gagliatese, accompagna la domanda di finanziamento rivolto ai Comuni calabresi con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti, ricadenti nelle aree C e D (tabella “Classificazione Comuni Rurali PSR 2014-2020), che siano dotati di un Piano di Sviluppo e dei servizi comunali nelle zone rurali.

«Il Comune di Gagliato – dice la Giunta – ha aderito all’Avviso regionale con l’obiettivo di rendere più facilmente accessibile al cittadino le tecnologie digitali e aumentare la sicurezza dei cittadini attraverso la realizzazione di sistemi di videosorveglianza.

In dettaglio, l’intervento finanzia: investimenti per l’ampliamento del servizio di Wi-Fi pubblico Comunale (hot spot Wi-Fi nei luoghi pubblici di maggiore frequentazione) e  investimenti per rendere pienamente interattivi i siti web delle pubbliche amministrazioni ed aumentare il numero e la qualità dei servizi di e-government offerti (Open Data; servizi per la mobilità oltre a servizi per il turismo; sicurezza urbana; pagamenti elettronici)».

Le risorse totali a disposizione ammontano a 3.000.000,00 di euro. Il contributo massimo concedibile per ogni Comune, invece, è di 40.000,00  euro mentre l’intensità dell’aiuto è pari al 100% della spesa ammissibile.  

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.