Stampa Stampa
30

GAGLIATO (CZ) – “Ora della Terra” del Wwf, l’amministrazione comunale dice “sì”


GAGLIATO ORA TERRA DUE

GAGLIATO - ORA TERRA

La manifestazione è stata abbinata a una passeggiata ecologica per le vie del paese. Luci spente anche nel piccolo centro delle Preserre Catanzaresi

di REDAZIONE

GAGLIATO (CZ) – 30 MARZO 2015 – Luci spente per un’ora, in luoghi pubblici e case private, per «cambiare il cambiamento climatico». Con questo slogan si è svolta   l’Earth Hour, l’iniziativa lanciata dal Wwf nel 2007 per sollevare l’attenzione sui mutamenti del clima causati dall’uomo.

Dal Pacifico alle coste atlantiche, 172 Paesi e territori si sono uniti alla mobilitazione globale che è andata in scena sabato 28 marzo dalle ore 20,30 alle 21,30 nei vari fusi locali, creando «una ola di buio». In Italia hanno aderito oltre 300 comuni, con 400 luoghi simbolo che hanno rinunciato all’illuminazione per un’ora.Una maratona planetaria per il clima.

Con entusiasmo e partecipazione anche il piccolo borgo di Gagliato grazie all’amministrazione comunale ha voluto dare il suo “sì” a questo nuovo ed inusuale modo di dire stop all’inquinamento ambientale ed ai cambiamenti climatici. L’ amministrazione comunale di Gagliato ha permesso lo spegnimento delle luci della piazzetta Domenico Vitale e di via Roma.

L’appuntamento con i cittadini è stato nella piazzetta,dove si sono spente le luci come da programma alle ore 20:30. Da qui è partito il corteo per una passeggiata ecologica per le vie del paese, a luci spente. Un gesto semplice per accendere un messaggio che risuonerà in ogni angolo del pianeta e servirà a chiedere ai grandi della terra di agire contro i cambiamenti climatici.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.