Stampa Stampa
171

GAGLIATO (CZ) – NanoGagliato, tutto pronto per la settima edizione


 

NANOGAGLITO

Anche quest’anno, un numero selezionato di scienziati provenienti dagli Stati Uniti e dall’Italia si riuniranno a Gagliato per discutere delle “Frontiere della Terapia: dalla ricerca alla clinica”. L’evento si aprirà giovedì 24 luglio. Serata clou sabato 26

di f.p.

GAGLIATO (CZ) – 21 LUGLIO 2014 – E’ alle porte la Settima Edizione di NanoGagliato, la serie di eventi dedicata ai progressi in campo medico realizzati attraverso le nanotecnologie ideata dal Prof. Mauro Ferrari, Presidente e Amministratore Delegato del Houston Methodist Research Institute.

Anche quest’anno, un numero selezionato di scienziati provenienti dagli Stati Uniti e dall’Italia si riuniranno a Gagliato per discutere delle “Frontiere della Terapia: dalla ricerca alla clinica”. Dieci i partecipanti alle sessioni scientifiche, tra cui il cardiologo John Cooke, il chirurgo Barbara Bass, Il chirurgo spinale Brad Weiner e il direttore del Dipartimento di NanoMedicina dello Houston Methodist Research Institute Ennio Tasciotti.

L’evento si aprirà giovedì 24 luglio con l’arrivo degli ospiti e l’inaugurazione di due mostre alle ore 21 presso il Palazzo Romiti di Gagliato: una del fotografo Luigi Vitale intitolata “Gente di Gagliato” e l’altra del designer Guido Bottazzo dedicata alla sala operatoria del futuro.

Il 25 e 26 luglio, in parallelo ai meeting fra gli scienziati, si terranno le sessioni della Terza Conferenza Internazionale di NANOPICCOLA, l’Accademia dei ragazzi che questo anno sarà particolarmente ricca di esperimenti e opportunità di apprendimento nel campo delle nanotecnologie, specie quelle legate alla medicina. NanoPiccola e’aperta a tutti i ragazzi dai 5 ai 18 anni e la partecipazione e’ gratuita.

In questa edizione una sessione speciale dei lavori sarà dedicata a NanoCalabria 2014, importante iniziativa di divulgazione del sapere scientifico d’avanguardia promossa in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Regione Calabria. Questo progetto ha visto coinvolti nel mese di maggio circa cento studenti con i rispettivi insegnanti di cinque istituti tecnici industriali della Regione. Un gruppo di venti volontari, giovani ricercatori e laureati nel campo delle biotecnologie, provenienti da tutta Italia, saranno gli animatori di NanoCalabria 2014.

Le iscrizioni a NanoPiccola saranno aperte martedì 21 luglio, dalle ore 17 alle ore 18:30 presso la Sala Consiliare del Comune di Gagliato; e venerdì 25 luglio dalle ore 8:30 presso i Campetti Sportivi Comunali di Gagliato.

Nel programma di NanoGagliato 2014, oltre a NanoPiccola e NanoCalabria ed agli incontri fra professori, medici e ricercatori, vi sono tre interessanti appuntamenti aperti a tutti.

Venerdì 25 luglio, piazza centrale di Gagliato alle ore 21: proiezione, in anteprima mondiale, del documentario originale realizzato da Charles-Antoine de Rouvre “Of Sheep and Nanos” (con sottotitoli in italiano) dedicato all’esperienza di NanoGagliato.

Sabato 26 luglio, piazza centrale di Gagliato, alle ore 21: Grande serata in piazza alla quale tutta la popolazione interessata è invitata a partecipare per incontrare gli scienziati e ricevere aggiornamenti sulle frontiere della ricerca medica.

Domenica 27 luglio, alle ore 5:30 del mattino, appuntamento tradizionale al Lido San Domenico (il Lido delle NanoScienze) in Soverato per la prolusione del Prof. Mauro Ferrari su “L’Alba della Nanomedicina”, seguita da dibattito con il pubblico.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.