Stampa Stampa
35

GAGLIATO (CZ) – LA FRUIBUILITA’ DEL TERRITORIO PASSA DAI BANDI GAL


Gagliato, scorcio

Giunta approva progetto preliminare “Percorso didattico fiume Ancinale”. Consente partecipazione a Psl “Terrae Nostrae”

di Francesco LULISSIANO

GAGLIATO (CZ) – 21 LUGLIO 2015 –  Migliore utilizzabilità del territorio. Parte da queste presupposto la giunta comunale gagliatese per dare slancio e rivitalizzare il piccolo centro delle Preserre catanzaresi.

L’idea e la pensata sono sfociati nell’approvazione del progetto preliminare per dare vita a un “Percorso didattico naturalistico Fiume Ancinale nel territorio di Gagliato”. La spesa complessiva prevista è di 44 mila 154,13 euro.

«Il progetto – spiega il sindaco Gianni Sgro –  è finalizzato alla partecipazione al bando pubblico multimisura emanato dal Gal Serre Calabresi-Alta Locride per l’attuazione di una serie di interventi previsti dal Piano di Sviluppo Locale “Terrae Nostrae”».

Chiaro l’intento di intercettare gli aiuti annunciati dal bando. «In particolare  – aggiunge Sgro –  l’intervento 3.2.2  della misura Psr 2.2.7, dal titolo “Camminando per il bosco. Percorsi didattici in aree forestali”, concerne la realizzazione, il ripristino e la manutenzione dei percorsi didattici, il cui recupero e valorizzazione può contribuire ad una migliore fruibilità del nostro territorio».

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.