Stampa Stampa
21

GAGLIATO (CZ) – Case popolari da sistemare, protestano i residenti


Gagliato, scorcio

Gagliato, scorcio

Le sei famiglie residenti chiedono interventi per fogna, illuminazione e strada di accesso. Inviata una denuncia alle autorità competenti

di f.p.

GAGLIATO (CZ) – 12 FEBBRAIO 2015 – Non ce la fanno più a vivere in condizioni che loro definiscono <<contrarie alle più elementari regole di civiltà e degradanti delle personalità di qualunque essere umano>>.

Sono le sei famiglie che occupano le case popolari di via delle Libertà. Sei nuclei che hanno preso carta e penna e denunciato <<l’impossibilità di vivere nelle case popolari di proprietà dell’Aterp di Catanzaro>>. Chiedono risposte e, soprattutto, interventi immediati all’impianto fognario, alla strada di accesso alle strutture e all’impianto di illuminazione esterna.

<<Non ce la facciamo più>> hanno scritto nella denuncia invita al prefetto di Catanzaro, all’amministrazione comunale gagliatese, ai carabinieri competenti per territorio e all’Azienda Sanitaria Provinciale.

Sei famiglie in attesa di risposte che pretendono un solo, semplice, diritto: vivere in condizioni decorose.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.