Stampa Stampa
36

GAGLIATO (CZ) – AFFIDAMENTO IMPIANTO SPORTIVO, VARATO ITER


Gagliato, il panorama

Amministrazione comunale intende acquisire manifestazione d’interesse in vista di procedura negoziata

di Franco POLITO

GAGLIATO (CZ) – 27 OTTOBRE 2017 –   L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giovanni Sgro, ha in animo di acquisire manifestazioni di interesse a partecipare alla procedura di selezione per l’affidamento in concessione dell’impianto sportivo calcistico di Viale della Libertà a cui seguirà l’espletamento di una procedura negoziata ai sensi del Decreto Legislativo n. 50 del 2016.

L’impianto sportivo di Viale della Libertà nel Comune di Gagliato. La struttura è composto da un campo da calcio in erba sintetica delle dimensioni 50×32; un campo da calcio in erba sintetica delle dimensioni 63×16; uno spogliatoio atleti di circa 150 mq; un’area in terra battuta di circa 1800mq; un’area parcheggi ed un’area carrabile situata a ridosso della recinzione perimetrale – lato est oltre a un’area esterna delimitante la recinzione dell’impianto sportivo per una larghezza di ml.10 (eventuali installazioni di cartelloni pubblicitari e altro).

La concessione avrà durata di anni 20 ed è prevista la facoltà dell’amminstrazione comunale di rinnovarla espressamente alle medesime condizioni per ulteriori due anni, in funzione degli investimenti che il concessionario eventualmente proporrà nel corso della gestione.

A proposito del concessionario. Dovrà provvedere, tra le altre cose, alla gestione ed alla conduzione dell’impianto sportivo;  custodire la proprietà comunale ad essa affidata impedendo manomissioni, asportazioni o danneggiamenti ai manufatti, ai materiali, agli attrezzi ed arredi di qualsiasi specie; eseguire la periodica pulizia dei campi da calcio, spogliatoio e delle sue pertinenze nonché delle aree oggetto dell’avviso esplorativo.

E, ancora, tenere in consegna materiali, attrezzi ed arredi di proprietà del Comune, con divieto di permetterne la consegna, l’uso o l’asportazione senza l’autorizzazione del Comune e ) denunciare al Comune ogni fatto che interessi la buona conservazione ed il regolare funzionamento delle strutture affidate e delle attrezzature con lo specifico obbligo di segnalare guasti od anomalie affinché si possa provvedervi.

Per presentare l’istanza c’è tempo fino al prossimo 4 novembre. La domanda va presentata all’Ufficio Protocollo del Comune.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.