Stampa Stampa
31

GAGLIATO (CZ) – Pulizia sede comunale, se ne occuperanno gli “occasionali”


Gagliato, il panorama

Gagliato, il panorama

Scade il prossimo 25 agosto il termine per partecipare al bando indetto per selezionare i lavoratori occasionali che, tramite voucher, dovranno occuparsi  anche della cura e pulizia di strade e aree verdi, della manutenzione di strade ed edifici comunali e delle emergenze ambientali

 di f.l.

 GAGLIATO (CZ) – 20 AGOSTO 2014 – Riaperto l’avviso per prestazioni occasionali tramite voucher. Dopo la decisione del consiglio comunale dello scorso 11 giugno, dal settore tecnico è arrivata la pubblicazione dell’avviso per selezionare i soggetti beneficiari scelti tra le categorie indicate nella circolare n. 49 dell’Inps del 29 marzo 2013.

 Alla selezione, infatti, possono partecipare solo i pensionati titolari di trattamento pensionistico in regime obbligatorio; gli studenti nei periodi di vacanza; i percettori  di  prestazioni  integrative  del  salario  o  sostegno  al  reddito  (anni 2009-2010-2011  e  2012):  cassintegrati,  titolari  di  disoccupazione  ordinaria, disoccupazione speciale per l’edilizia e i lavoratori in mobilità, come previsto dalla circolare Inps 49/2013; i lavoratori in part-time (anni 2010 – 2011 e 2012): i titolari di contratti  di lavoro a tempo  parziale  possono  svolgere  prestazioni  lavorative  di  natura  occasionale nell’ambito di qualsiasi settore produttivo, con esclusione della possibilità di utilizzare i buoni lavoro presso il datore di lavoro titolare del contratto a tempo parziale; le  altre categorie di prestatori: inoccupati, titolari di disoccupazione a requisiti ridotti o disoccupazione  speciale  per  agricoltura,  lavoratori  dipendenti  pubblici  e  privati, nell’ambito delle tipologie di attività individuate dalla norma e i  prestatori  extracomunitari possono  svolgere  attività  di  lavoro  occasionale  di  tipo accessorio se in possesso di un permesso di soggiorno che consenta lo svolgimento di attività lavorativa, compreso quello per studio, o – nei periodi di disoccupazione – se in possesso  di  un  permesso  di  soggiorno  per  “attesa  occupazione”.

 Chi verrà selezionato dovrà occuparsi della cura e pulizia di strade e aree verdi,  della manutenzione di strade ed edifici comunali, della pulizia degli edifici comunali e delle emergenze ambientali.

 «I  soggetti  interessati  – ci dice il sindaco Giovanni Sgro – dovranno  presentare  domanda all’ufficio protocollo comunale entro  il  prossimo 25 agosto,  in  conformità allo  schema  allegato  al   bando,  allegando  fotocopia  del  documento  di riconoscimento in corso di validità indicando espressamente,  sotto  forma  di  dichiarazione  sostitutiva, a quale delle categorie di cui sopra appartengono. A conclusione della procedura di selezione, non verrà predisposta alcuna graduatoria di merito, dato che i  soggetti  interessati  saranno  chiamati  in  base  alle  necessità  dell’ente,  in relazione  alle  attività  da  svolgere e  tenendo,  altresì,  conto  delle  esperienze  e  delle  attitudini personali  riferita  all’incarico  da  svolgere,  previa  verifica  dei  requisiti  da  parte  del responsabile del servizio».

 

 

 

 

 

 

 

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.