Stampa Stampa
25

TENTA FURTO NELLA CHIESA DI SAN ROCCO A GIRIFALCO, DENUNCIATO 31ENNE


Tentato di forzare con un flessibile una vetrina blindata contenente oggetti devozionali e monili in oro tributati ex voto. Non riuscendovi ha scassinato una cassetta delle offerte

di REDAZIONE 

GIRIFALCO (CZ) –  20 NOVEMBRE 2020 – Nel pomeriggio del 18 novembre i Carabinieri della Compagnia di Girifalco (CZ) hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria del Capoluogo un trentunenne girifalcese, ritenuto responsabile di aver tentato un furto all’interno della chiesa di San Rocco in via Roma, storico luogo di culto del paese dedicato al Patrono.

Nella mattinata, con il volto coperto da mascherina chirurgica, l’uomo si è introdotto nell’edificio dal sagrato, approfittando dell’assenza di fedeli, poi si è diretto nella navata laterale e ha tentato di forzare con un flessibile una vetrina blindata contenente oggetti devozionali e monili in oro tributati ex voto.

Non riuscendovi ha scassinato una cassetta delle offerte, trovandola vuota, quindi si è allontanato.

Poco dopo aver ricevuto la notizia i Carabinieri hanno indentificato il giovane dalle immagini della videosorveglianza della chiesa; una perquisizione presso la sua abitazione ha permesso il sequestro di flessibile e indumenti utilizzati.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.