Stampa Stampa
6

FURTI A BORGIA, COMUNE E RESIDENTI “FANNO MURO”


Cittadini invitati a segnalare persone e movimenti sospetti. In arrivo 250 mila euro per videocamere e videosorveglianza

di REDAZIONE

BORGIA (CZ)  –  2 DICEMBRE 2018 –  Le notizie e le segnalazioni relative ai furti che stanno interessando il territorio in Borgia non lasciano indifferente l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Elisabeth Sacco, che raccoglie l’apprensione e la preoccupazione dei residenti.

Nello stesso tempo invita i cittadini ad una maggiore cautela, chiedendo di segnalare alle forze dell’ordine persone sospette o che hanno atteggiamenti che possono preludere atti criminosi.

“Abbiamo grande fiducia nelle istituzioni e nell’impeccabile operato delle forze dell’ordine – afferma il sindaco Sacco. Quello che chiediamo ai cittadini è di portare il proprio contributo collaborando, fornendo informazioni utili, di non farsi giustizia da soli”.

Al grande impegno che da sempre carabinieri, polizia municipale e polizia di Stato mettono al servizio dei cittadini, si aggiunge l’azione del Comune di Borgia attivo nell’ operare con progetti concreti per la sicurezza de territorio, come quelli realizzati in seguito ad un finanziamenti importante come quello ottenuto per il sistema di videosorveglianza.

Si tratta di 250 mila euro che stanno per essere erogati in seguito all’imminente firma della convezione, a cui si aggiunge un finanziamento del Ministero dell’interno per l’installazione di altre telecamere (per un contributo di 50 mila euro compartecipato dal Comune che prevederà le relative somme in bilancio). 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.