Stampa Stampa
11

FUCILE E MUNIZIONI NASCOSTI IN UN’OVILE, UN ARRESTO NEL REGGINO


il materiale sequestrato

Trovati anche 30 mila euro in contanti interrati in un terreno

di REDAZIONE 

PLATI’ (RC) –  16 MAGGIO 2020 – Nascondeva in un tubo in ceramica trovato in un ovile di sua proprietà un fucile e munizioni.

Un bracciante agricolo di 64 anni, del quale non sono state rese note le generalità è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Locri, a Platì, con l’accusa di detenzione illegale di armi e munizioni. 

I militari, nel corso di una perquisizione compiuta all’interno di alcuni immobili e terreni agricoli di proprietà dell’uomo, con l’ausilio dello Squadrone eliportato Cacciatori, hanno scoperto il fucile da caccia e una trentina di cartucce.

Ampliando il raggio di controllo ad alcuni fondi agricoli di proprietà del sessantaquattrenne, in contrada Salice, sempre nelle vicinanze dell’ovile, i carabinieri hanno trovato interrata, in un appezzamento abbandonato, una busta di plastica con all’interno circa 30 mila euro in banconote di vario taglio.

Il denaro è stato sequestrato.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.