Stampa Stampa
38

FLIXBUS PRENDE PIEDE NEL CATANZARESE


Istituite fermate anche in diversi centri del Golfo di Squillace

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) – 10 LUGLIO 2019 – Nell’ambito del progressivo consolidamento perseguito sul territorio calabrese, FlixBus istituisce fermate anche a Catanzaro Lido, Botricello, Cropani Marina e Sellia Marina, collegandole con nove città italiane.

L’estensione, da parte della società, del proprio network di collegamenti al Golfo di Squillace risponde, come sempre, a un duplice obiettivo: offrire un servizio capillare a chi dalla Calabria deve raggiungere le altre regioni per lavoro, studio o puro piacere e, al contempo, incentivare l’arrivo di nuovi visitatori nel territorio con ricadute positive a livello turistico.

Le quattro località sono già connesse, ogni giorno e senza cambi, con alcune delle principali città italiane, oltre che con tre centri di piccole e medie dimensioni: precisamente, sono attivi collegamenti con Salerno, Napoli, Firenze, Pisa, Genova e Torino, oltre che con Lagonegro, in Basilicata, Sala Consilina, nodo di interscambio strategico della rete FlixBus in Campania, e Montecatini Terme.

Le novità relative al Golfo di Squillace si affiancano, tra gli sviluppi che interessano il Catanzarese, al massiccio incremento delle connessioni con Lamezia Terme, collegata con 40 città italiane da Palermo a Torino dalle fermate di Sambiase e Sant’Eufemia, e l’arrivo a Catanzaro, connessa anche con Caserta, Roma, Venezia e Udine dalle fermate in Via Da Fiore e Piazza Castelfidardo. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.