Stampa Stampa
118

FESTA SANTA BARBARA, DON ROBERTO CORAPI SCRIVE A FAMIGLIE ED EMIGATI DI AMARONI


Il giovane parroco: “Amiamoci gli uni gli altri, perché l’amore è da Dio; chiunque ama è stato generato da Dio e conosce Dio”

di Franco POLITO

AMARONI (CZ) – 13 LUGLIO 2022 – Scrive con la penna del cuore e l’inchiostro dell’amore, entrando, da padre, nelle case dell’intera comunità.

Porta entrambi i sigilli la lettera che il parroco don Roberto Corapi ha indirizzato alle famiglie e agli emigrati di Amaroni in attesa dell’imminente festa della patrona Santa Barbara Vergine e Martire.

«Carissima e dolce comunità – scrive il giovane arciprete – mi rivolgo a voi tutti con l’invito di San Giovanni: amiamoci gli uni gli altri, perché l’amore è da Dio; chiunque ama è stato generato da Dio e conosce Dio».

Nella lettera il sacerdote parla della «gioia di comunicare che la festa patronale in onore di Santa Barbara quest’anno finalmente la faremo, dopo anni di pandemia, nel miglior modo possibile.

La novena sarà impreziosita dalla presenza dell’arcivescovo mons. Claudio Maniago, che amministrerà il sacramento della Cresima giovedì 28 luglio.

Rivolgendo lo sguardo al cielo, sabato 30 luglio celebreremo la santa messa al cimitero, mentre per i nostri emigrati, domenica 31 luglio, dedicheremo la santa messa».
Poi conclude, sottolineando di aspettare (numerosi) i fedeli alle celebrazioni sia religiose che civili e con l’implorazione a Santa Barbara affinché «protegga le nostre famiglie, gli emigrati e gli ammalati».

Nel frattempo parroco e comitato festa hanno reso noto il programma dei festeggiamenti.
Quello religioso comincia il 23 luglio con l’inizio della novena; il 27, la messa presieduta da don Antonio Pappalardo, cappellano regionale della Guardia di Finanza; il 28, le cresime con l’arcivescovo di Catanzaro – Squillace mons. Claudio Maniago; il 30, giornata di preghiera per i defunti, con la messa al cimitero; il 31 luglio, giornata per gli emigrati, con la messa presieduta da don Antonio Tarzia.

L’1 agosto, festa solenne di Santa Barbara, si parte alle ore11 con la messa solenne caratterizzata dal panegirico presieduta da don Vincenzo Ruggiero, cappellano regionale dei Carabinieri.

Nel pomeriggio, ore 17, processione per le vie cittadine con sosta all’anfiteatro comunale “Nicolas Green” e santa messa presieduta da don Roberto Corapi.

Gli appuntamenti civili, invece, sono per domenica 31 luglio, ore 22, con il concerto musicale all’anfiteatro con “Le Orme dei Pooh” e lo spettacolo pirotecnico.

Il giorno dopo, infine, lunedì 1 agosto, ore 22, in piazza dell’Emigrante storico concerto bandistico “Città di Borgia” ed estrazione della lotteria di beneficenza.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.