Stampa Stampa
12

FESTA ROSSOBLU, IL COSENZA RESTA IN SERIE B


In 18mila allo stadio, la gioia esplode al 93′

di REDAZIONE 

COSENZA –  21 MAGGIO 2022 – Ci sono voluti 93 minuti, ma alla fine sugli spalti dello stadio San Vito-Marulla di Cosenza è esplosa la gioia dei tifosi rossoblù per la salvezza della loro squadra nei play out col Vicenza per la permanenza in B.

Salvezza ottenuta grazie alla doppietta di Larrivey che ha ribaltato il risultato di 1-0 in favore dei veneti dell’andata.

Una gara che alla vigilia si era caricata di tensioni per via di un post offensivo nei confronti dei calabresi fatto da un tifoso veneto, ma alla fine tutto si è svolto senza problemi.

Diciottomila circa i tifosi rossoblù che hanno assistito alla partita. Sul mentre opposto circa seimila i sostenitori giunti dal Veneto.

“Una canzone per il Cosenza io canterò” è la canzone di Mario Gualtieri, storica voce della canzone popolare cosentina, che ha intonato tutto lo stadio.

I tifosi del Vicenza – fatti uscire dallo stadio da un percorso controllato dalle forze dell’ordine – hanno esposto uno striscione con la scritta “tranquilli, ci ripescano”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.