Stampa Stampa
21

FERIE, 8 MILIONI DI ITALIANI RINUNCIANO


Non ci sono i soldi. Finito il tempo di “stessa spiaggia, stesso mare”

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) –  4 LUGLIO 2018 – Sono 8,3 milioni gli italiani che quest’anno rinunceranno alle ferie estive.

Fra chi non partira’, il 64% restera’ a casa perche’, semplicemente, non puo’ economicamente permettersi una vacanza. Questa percentuale corrisponde a ben 5,3 milioni di italiani.

Lo afferma una indagine commissionata da Facile.it. A dover rinunciare alle ferie per motivi economici sono principalmente le famiglie con 3 o 4 componenti, ma anche i giovani con eta’ compresa fra i 25 ed i 34 anni.

I 35,5 milioni di italiani che invece andranno in vacanza – afferma Facile.it – resteranno prevalentemente in Italia (73%) mentre solo il 18% andra’ all’estero. Il budget medio pro capite stanziato e’ risultato pari a 1.580 euro, ma il 52% dei vacanzieri non arrivera’ a spendere piu’ di 1.000 euro. Le vacanze dureranno in media 10,6 giorni anche se per il 50% degli under 35 i giorni di viaggio saranno meno di sette.

Per tutelarsi dai rischi connessi alle vacanze, chi parte, soprattutto per itinerari lunghi e fuori dall’Italia, sempre piu’ frequentemente si assicura da eventuali imprevisti sottoscrivendo una polizza viaggio.

Nei primi 5 mesi del 2018 le richieste di polizze vacanze raccolte tramite il sito sono aumentate del 30,4% rispetto allo stesso periodo del 2017.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.