Stampa Stampa
43

FEDE, GIOIA E SPERANZA: STALETTÌ IN FESTA PER SAN GREGORIO TAUMATURGO


Ricorrenza del patrono quest’anno arricchita anche dal ritorno della fiera con la “giostra” per i più piccoli

di Salvatore CONDITO   

STALETTÌ (CZ) –  18 NOVEMBRE 2021 –  “Proteggi la tua comunità dalle malattie e dona prosperità e pace”, queste le parole pronunciate dal Sindaco Alfonso Mercurio, per la consegna delle ‘chiavi del paese al patrono San Gregorio Taumaturgo nel giorno della festa.

Una tradizione che ogni anno registra la sera prima della festa, la presenza dei componenti dell’amministrazione comunale con il gonfalone recarsi al Convento per partecipare alla santa messa.

La festa del patrono san Gregorio Taumaturgo, coincide con la tradizionale fiera di tre giorni che quest’anno si è potuta celebrare, per cui il centro è stato invaso da bancarelle di ogni tipo ma con un felice ritorno per i bambini con la ‘Giostra’.

Un clima di fede gioia e speranza per un anno in cui la comunità è rimasta chiusa perdendo il ritmo di feste processioni e appuntamenti che scandiscono l’alternarsi delle stagioni.

San Gregorio Taumaturgo, patrono della comunità, ha raccolto per la sua festa numerose persone, molte provenienti dai paesi vicini, una santa messa officiata da Padre Pasquale francescano e don Rosario Greto parroco, ha scandito la tradizionale consegna delle chiavi da parte del Sindaco Alfonso Mercurio.

Emozionato il primo cittadino che in questo segno di fede ha raccomandato al santo operatore di miracoli la benedizione e protezione per tutta la comunità.” È stato un anno pesante di pandemia, tanto dolore sofferenza ma anche isolamento, ora grazie ai vaccini stiamo riprendendo una normalità, ma bisogna vigilare e stare uniti”.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.