Stampa Stampa
28

ESTATE, A SANTA CATERINA È TEMPO DI BILANCI


Grande soddisfazione dell’amministrazione comunale al termine della bella stagione. Riceviamo e pubblichiamo:

SANTA CATERINA DELLO IONIO (CZ) –  29 AGOSTO 2019 – È tempo di bilanci al termine di un’intensa stagione estiva che ha visto la macchina amministrativa operare un lavoro continuo volto a garantire i servizi e far fronte alle esigenze della comunità turistica e locale.

Facendo un’analisi complessiva, Santa Caterina dello Ionio, nel corso di questi mesi, ha mantenuto il suo decoro urbano sotto il profilo della gestione dei rifiuti e la pulizia cittadina. Certamente non è “filato tutto liscio” (saremmo ipocriti ad affermare una cosa simile), ma al di là dell’episodio segnalato dalla CODACONS, che prontamente abbiamo contrastato, e qualche difficoltà non attinente a responsabilità dell’amministrazione, il sistema non ha subìto collassi.

Anzi, rispetto ad altre realtà, la nostra è apparsa virtuosa e capace di reggere la situazione critica generale.

Chiaramente, però, anche noi dovremo agire per potenziare e rendere più efficiente il nostro servizio, colmando quelle che sono le difficoltà del sistema che attualmente è attivo. Stiamo insistendo, ad esempio da mesi, per la realizzazione dell’isola ecologica la cui messa in opera, in questa fase, non dipende da noi. Contiamo però di averla nel tempo più breve possibile!
Si è intervenuti cercando di dare dignità ad alcuni spazi del nostro comune.

Di fatto sono stati installati dei gazebo in legno sul lungomare offrendo un’area pic nic per la comunità. Lo stesso waterfront ha subìto delle modifiche così da rendere sicura la circolazione dei veicoli, con idonea segnaletica, e una più omogenea illuminazione e nella strada del sottopassaggio, dove nella parte adiacente sarà presto inaugurata l’area destinata ai nostri amici a quattro zampe, sono stati realizzati dei murales raffiguranti scorci di Santa Caterina dello Ionio.

Per quanto concerne l’approvvigionamento idrico, fattore molto sensibile a Santa Caterina dello Ionio, esprimiamo la nostra soddisfazione: specialmente nel Centro Capoluogo, ormai da diversi mesi, non si registrano più criticità.

In più, da questa estate, oltre alle utenze domestiche, anche quelle rurali hanno usufruito del servizio idrico. E questo, grazie all’impegno e al prestigio dell’amministrazione che, insieme alla Sorical, hanno effettuato degli interventi mirati e oggi svolgono un lavoro di monitoraggio quotidiano su tutta la rete idrica comunale.

Sforzi importanti sono stati fatti anche nell’ambito della depurazione con l’Ufficio Tecnico impegnato in un tour de force per risolvere fenomeni che si sono presentati e per lavorare a delle scadenze importanti inerenti ai lavori già finanziati per la rete idrica del centro capoluogo e per la sistemazione delle strade interpoderali.

Durante questo periodo, si è intervenuti a qualche pozzetto fognario, mentre l’impianto del depuratore ha garantito il suo funzionamento. Le acque del mare, però, non si sono presentate sempre limpide ma soltanto per via della mucillagine che emergeva dai fondali. Il Ministero della Salute, nei rilievi, ha assicurato la nostra zona in tal senso.

Anche il calendario degli eventi è stato ricco. Dalla serata di presentazione del documento d’intenti “Valle dei Basiliani” attinente i contratti di fiume (12 luglio), alla grande manifestazione incentrata sulle radici e la storia di Santa Caterina dello Ionio alla presenza del Governatore della Calabria Mario Oliverio (27 luglio).

Proprio la storia e la cultura sono le due direttrici che guidano l’azione della nostra squadra. E lo dimostrano, tra le tante iniziative, anche la mostra di pittura estemporanea e il concerto “modern ensamble” realizzati nella meravigliosa cornice del palazzo Di Francia nel Centro Storico. Anche la semifinale regionale del concorso di bellezza Miss Italia, si è svolta nel nostro paese.

Presenze importanti sono state registrate, oltre a quella del presidente della Regione.

Hanno potuto apprezzare le bellezze del nostro paese, Pina Picierno, europarlamentare eletta lo scorso 26 Maggio, che proprio qui ha conseguito un numero considerevole di preferenze, la quale si è soffermata diversi giorni e alla quale abbiamo prospettato le varie criticità del nostro territorio che porterà all’attenzione del parlamento europeo; l’On. Enza Bruno Bossio, membro della Camera dei Deputati e Nicola Irto, presidente del Consiglio Regionale.

Insomma si può dire tutto, tranne che l’amministrazione comunale sia andata in ferie!

Ci scusiamo sin da subito se si è presentata qualche difficoltà o se la stessa è stata affrontata deviando le normali procedure, ma lo si è fatto esclusivamente per salvaguardare il bene comune.

 Del nostro lavoro siamo, comunque, contenti anche per via degli attestati di stima e dei preziosi suggerimenti che la comunità quotidianamente ci riserva.

Ci auguriamo che nel futuro, anche altri possano iniziare a collaborare in termini di proposte abbandonando l’azione denigratoria posta in essere fino ad oggi.

È solo remando in un’unica direzione, che andremo lontano!

Amministrazione Comunale di Santa Caterina dello Ionio

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.