Stampa Stampa
18

ESTATE, A MONTEPAONE UNA STAGIONE TURISTICA DI CULTURA, ARTE E TUTELA DEI PIÙ PICCOLI


Grande: “Cittadina cresce esponenzialmente”

 di REDAZIONE

 MONTEPAONE (CZ) –  20 AGOSTO 2021 –  Prosegue con successo la stagione estiva programmata dall’Amministrazione Comunale di Montepaone, promossa e voluta nel mese di Agosto e Settembre nonostante le problematiche economiche che, come noto, attanagliano da anni tutti i piccoli e medi Enti Locali.

 La rassegna turistica di quest’anno è stata quasi totalmente dedicata ad incentivare la profonda vocazione culturale che da sempre rappresenta Montepaone, una cittadina che può vantare numerose associazioni culturali no profit presenti ed operanti sul proprio territorio, che rappresentano il fulcro dell’anima sensibile alle arti ed alla cultura Montepaonese.

 Pertanto, come afferma l’Assessore alla Cultura Giuseppe Grande: “Montepaone cresce esponenzialmente ed il turismo di conseguenza segue un trend di crescita continuo dovuto alla grande capacità dei nostri imprenditori locali di operare egregiamente anche in momenti di difficoltà, per tale ragione, quest’anno, è stata nostra chiara intenzione quella di sganciarci da un percorso classico di stagione turistica, cercando di incanalare il più possibile le nostre risorse al raggiungimento di specifici obiettivi culturali, promuovendo l’idea di Montepaone come cittadina di cultura, oltre che come meta turistica balneare”.

 Dello stesso avviso il Primo Cittadino Mario Migliarese il quale dichiara: “Montepaone è una cittadina con importanti potenzialità che è nostra intenzione sfruttare a pieno, e non c’è miglior vetrina del periodo estivo per evidenziare la storia, la cultura e l’identità della nostra comunità.

 Alcuni progetti culturali che abbiamo patrocinato ci hanno permesso di essere presenti presso l’aeroporto di Lamezia Terme e presso le televisioni locali al fine di incentivare il concetto di Montepaone come città turistica ed epicentro culturale per il comprensorio”.

 Sicuramente la rassegna turistica estiva promossa dall’Amministrazione non nega spazio al forte ed intenso richiamo alla tradizione popolare, attraverso poche ma identificative manifestazioni mirate che vogliono dimostrare la capacità di guardare alla cultura a 360 gradi, senza stigmatizzare nulla ma sempre con spirito inclusivo. 

Infine, ampio spazio viene dedicato ai più piccoli, coloro che più di tutti hanno sofferto fisicamente e psicologicamente la pressione del lockdown e delle misure di sicurezza pandemiche. 

L’obiettivo è quello di dedicare attenzione ai bambini, attraverso manifestazioni che possano regale attimi di sincera spensieratezza.

 Dunque, una stagione turistica lunga ma allo stesso tempo concentrata su specifici temi, che sta riuscendo a promuovere un nuovo aspetto di Montepaone.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.