Stampa Stampa
5

ESCE “BURAN”, IL TERZO SINGOLO DELL’ARTISTA CALABRESE GIANFRANCO DE FRANCO


Anticipa il nuovo album con la Inri classic: “Stellar Sunset”. Domenica 21 novembre in anteprima esclusiva al Festival Mauro Rostagno di Roma il live del nuovo disco

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) –  13 NOVEMBRE 2021 – Dall’orchestra solista di 2020 DC ai toni acuti e caldi di John and the evening, ai suoni asettici di Buran, il terzo singolo di Gianfranco De Franco per Inri Classic che anticipa il nuovo album: Stellar Sunset.

 Buran, proprio come il noto vento siberiano a cui De Franco si ispira, è un brano che descrive l’ondata di aria gelida legando diverse vibrazioni sonore in grado di riecheggiare il rumore del vento.

 «Ho immaginato che questo gelido vento invadesse la mia camera, il mio studio, mettendo in suono tutti gli strumenti presenti, da quelli a fiato agli elettronici – racconta l’artista –. Buran, invece di produrre suoni fra gli alberi ha sfiorato tutti i miei strumenti e li ha fatti parlare.

Da lì in maniera naturale si è creata questa dimensione che poi è stata curata in maniera estetica e da cui è nato il pezzo. Il suono di Buran è molto freddo rispetto agli altri pezzi presenti in Stellar Sunset, proprio perché ha una dimensione geografica anche molto diversa».

 Domenica 21 novembre Gianfranco De Franco presenterà in anteprima esclusiva il nuovo album che segna l’esordio con la Irni Classic all’ÀP Teatro dell’Accademia Popolare dell’antimafia e dei diritti di Roma, per la prima edizione del Festival Mauro Rostagno.

  Credits Buran

 Autore ed esecutore Gianfranco De Franco: sax soprano, sax andino, flauto traverso, synth, manipolazioni elettroniche e voci

 Rec e Mix: Gianfranco De Franco, Studio TEMENOS – Perugia

 Mastering Engineer: Umberto Ugoberti, Pitch Audio Research – Perugia

 Gianfranco De Franco, polistrumentista, musicologo e musicoterapeuta, ha suonato e suona in diversi festival internazionali, da Londra a Dublino, dall’Argentina a Mosca. Il suo genere esplora stili di musica sperimentale ed ambient lambendo new age, metal industrial e musica contemporanea.

Compone musiche per il teatro lavorando stabilmente con Saverio La Ruina, Dario De Luca (Scena Verticale) e Giancarlo Cauteruccio (Teatro Studio Krypton). Autore e compositore di performance e site specific. Collabora con vari artisti e vari progetti musicali. “Cu a capu vasciata” (MkRecords/Rubettino/Etnoworld) e “Imago” (IcarusFactory-IRD) sono i suoi due dischi da solista. Ha ricevuto due menzioni speciali per “Los Angeles Music Award 2013” e per “Artist in Music Awards 2014”. Dopo “2020 DC”, John in the evening” è il secondo singolo in uscita che anticipa l’album d’esordio con la INRI Classic.

 Ascolta il brano: https://GianfrancoDe­Franco.lnk.to/Buran

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.