Stampa Stampa
22

EPISODIO SOVERATO, TALLINI: «FATTO PER NIENTE BANALE»


Riceviamo e pubblichiamo:

SOVERATO (CZ) –  5 SETTEMBRE 2018 – «Le emergenze del Paese – si tratti di lavoro o di immigrazione clandestina – non hanno colore politico.

Quanto accaduto a Soverato deve farci riflettere. Un sindaco, che solo pochi mesi fa è stato candidato alla Camera per il PD, non esita a metterci la faccia (e i pugni) per impedire ad uno straniero ubriaco di commettere qualche pazzia.

Ora ci auguriamo che la solita sinistra buonista non s’indigni e chieda le dimissioni del sindaco di Soverato, Ernesto Alecci, al quale invece noi rivolgiamo un grazie per il suo coraggio e la sua azione che ha evitato guai peggiori ai suoi concittadini. Occorre riflettere su questo episodio che non è così banale come si potrebbe pensare.

La linea intransigente del ministro dell’interno Salvini, pienamente condivisa da Forza Italia che pure è all’opposizione del governo, diventa una strada obbligata se si vuole garantire la sicurezza ai cittadini italiani.

Bravo Alecci»,

Domenico Tallini, Coordinatore Provinciale Forza Italia 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.