Stampa Stampa
25

EMERGENZA CINCHIALI, ATC CZ2 INCONTRA LE ASSOCIAZIONI AGRICOLE


Repertorio

Individuate le linee di intervento, legate alla prevenzione con l’uso di mezzi di dissuasione e dei selecontrollori, che andranno richiesti dalle aziende in difficoltà

di REDAZIONE

PRESERRE (CZ) –  27 SETTEMBRE 2022 –  L’emergenza cinghiali, ancora una volta, al centro dell’ultimo incontro tra il comitato di gestione Atc Cz2 e i rappresentati delle associazioni agricole.

Al centro dei lavori la necessità di fronteggiare i danni provocati dalla fauna selvatica, di mettere in atto misure per mitigarne l’entità e diminuire i costi.

Per l’Atc Cz2, rappresentativa di un’ampia area territoriale, sono intervenuti: il presidente Francesco Manti, il segretario Mario Bongarzone, i consiglieri Giuseppe Rotiroti, Antonio Giglio, Sergio Iozzo, AntonioGullì e RobertoVirgillo.

Per portare le istanze del settore agricolo erano presenti, tra gli altri: WalterPlacida, presidente di Confagricoltura Catanzaro e Fiorenzo Pitaro, direttore di Confagricoltura Catanzaro.

La discussione ha individuato le linee di intervento, legate alla prevenzione con l’uso di mezzi di dissuasione e dei selecontrollori, che andranno richiesti dalle aziende in difficoltà.

Stessa cosa per le squadre di braccata nel periodo di apertura della caccia al cinghiale.

La discussione ha riguardato anche l’uso proficuo dei quintali di carne di cinghiale che ogni anno vengono ottenuti durante la stagione venatoria. 

A tal proposito c’èl’intenzione di avviare un progetto pilota, relativo alla filiera per la trasformazione della carne di cinghiale. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.