Stampa Stampa
8

EMERGENZA ANGITOLANO, SINDACI E COMITATO TRASVERSALE INCONTRANO SOLANO


Un piano “straordinario” per la viabilità, la richiesta al presidente della Provincia

 di REDAZIONE 

VIBO VALENTIA – 20 NOVEMBRE 2018 –  Un piano “straordinario” per la viabilità.  

E’ quanto hanno chiesto gli amministratori comunali dell’Angitolano e i rappresentanti del Comitato “Trasversale delle Serre – 50 anni di sviluppo negato” al neo eletto presidente della Provincia di Vibo Valentia, Salvatore Solano.  

L’incontro si è svolto presso la sede dell’ente intermedio, con l’intervento dei sindaci di Maierato (Danilo Silvaggio), San Nicola da Crissa (Giuseppe Condello), Monterosso (Antonio Lampasi), Capistrano (Marco Martino), Francavilla Angitola (Giuseppe Pizzonia) e Filogaso (Massimo Trimmeliti), del consigliere provinciale Domenico Anello (vicesindaco di Francavilla Angitola), del presidente del Comitato Trasversale, Francesco Pungitore, e del referente dello stesso sodalizio per il comprensorio delle Serre, Fioravante Schiavello.  

Il sindaco di San Nicola ha introdotto i lavori spiegando la specificità dell’emergenza che investe il territorio dell’Angitolano, spazzato dalle alluvioni del 4 e del 5 ottobre scorso. Criticità gravi che hanno spinto le amministrazioni locali a “fare rete” per tentare vie d’uscita dal rischio isolamento in cui versano numerosi comuni.  

Pungitore, a nome del Comitato, ha fissato l’attenzione sulle strade provinciali “Vazzano-Vallelonga”, “San Nicola-Filogaso” e “sp 65”, tutte in qualche modo connesse al tracciato della Trasversale, chiedendo l’utilizzo di mezzi e risorse per la messa in sicurezza del manto stradale e il ripristino delle opere di regimentazione delle acque meteoriche.  

Il presidente Solano ha accolto le diverse sollecitazioni dei presenti, preannunciando “un intero mese di sopralluoghi nei vari comuni, per avere una relazione complessiva delle problematiche su tutto il territorio provinciale”.  

Verrà, inoltre, immediatamente sbloccato l’utilizzo di ruspe e di altri mezzi di proprietà dell’ente intermedio “nuovissimi ma fermi da anni in garage”. Sul tema viabilità, Solano convocherà, entro il 20 dicembre, un’assemblea con tutti i sindaci della provincia, per poi confrontarsi direttamente con il presidente della Regione e le rappresentanze parlamentari calabresi di tutti gli schieramenti.

 “Un incontro positivo – ha commentato a fine riunione Pungitore. – Solano ha dimostrato serietà e concretezza”.  

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.