Stampa Stampa
1205

ELEZIONI COMUNALI – Depositate liste e candidature


Nel comprensorio delle Preserre e del Basso ionio si voterà ad Amaroni, Squillace, Soverato e Gagliato

 di Franco Polito

  – 26 APRILE 2014 – L’ora x è scattata. Nei quattro Comuni delle Preserre Catanzaresi e del Basso Ionio interessati dalle elezioni del prossimo 25 maggio per il rinnovo del consiglio comunale il dado è stato tratto. Nel senso che sono state ufficialmente presentate liste e candidature.

 Ad Amaroni saranno due i competitors. Ma non ci sarà l’atteso scontro tra le fazioni storicamente avversarie.

 Dopo tanti rumors, infatti, “Amaroni prima di tutto”, la coalizione a cui fa capo la minoranza uscente, non ha depositato nessuna candidatura.

 Le ipotesi della candidatura a sindaco del consigliere Barbara Olivadoti e degli ex primi cittadini Luigi Foderaro e Valerio Gesualdo erano soltanto presupposizioni. Mera “vox populi” e niente più.

 Fuori dai giochi, dopo 30 anni di vita amministrativa tra maggioranza e oppostone anche il consigliere Rocco Antonio Devito, nell’ultimo quinquennio tra le fila della minoranza.

 Il “duello”, dunque, sarà solo sulla carta. Se lo “giocheranno” due liste che potemmo definire “madre” e “figlia”.

 Da una parte, “Democrazia è partecipazione” con l’attuale sindaco Arturo BOVA ancora candidato a primo cittadino e, dall’altra, “Viva Amaroni”, lista nata dalla costola della prima e che sostiene la candidatura di Raffaele Marra.

 Con una solo schieramento in campo, infatti, per la validità delle elezioni sarebbe stata necessaria la partecipazione al voto della metà più uno degli aventi diritto. Un quorum davvero elevato da raggiungere con il rischio concreto dell’invalidazione della tornata elettorale.

 <<Un rischio – ha commentato Bova – che non potevamo correre in questo momento che, tra l’altro, segna un momento storico ed epocale per Amaroni dove c’è grande compattezza e unità d’intenti>>.

 Sull’assenza degli avversari di sempre Bova ha sottolineato <<che se la gente ha deciso di non candidarsi con lo schieramento avversario significa che c’è fiducia nei nostri confronti>>.

 Arturo Bova

Arturo Bova

Con Bova candidati a consigliere figurano Luigi RUGGIERO, Vittorio CACCAMO, Caterina CONTE, Teresa LAGROTTERIA, Giuseppe LAUGELLI, Salvatore MARRA, Marta Maria MONTELEONE, Francesco MUZZI’, Giuseppe MUZZI’ e Cathia OLIVADESE.

Raffaele Marra

Raffaele Marra

 Mentre i “compagni di viaggio” di Marra sono Antonio DE VITO, Maria Rossella TODARO, Francesco PAPALEO, Patrizia RUGGIERO, Ivan MARRA, Salvatore CACCAMO, Giuseppe OLIVADOTI e Antonio SCAMARCIA

 Ben diversa il quadro a Squillace dove sarà “battaglia vera”. Con la fine dell’era di Guido Rhodio sindaco, che dopo 50 anni di attività al servizio della comunità locale e regionale ha deciso di dire basta, i posti nella sala consiliare di palazzo Pepe se li contenderanno  tre schieramenti.

 Ruggero Mauro

Ruggero Mauro

Partecipa alla competizione “Aria nuova” che sostiene Ruggero MAURO  candidato a sindaco. Gli altri candidati sono Maria Pia COMMODARO, Rosa COMMODARO, Mario CONIDI, Catia GENTILE, Vincenzo IANNELLI, Eleonora PIETROPAOLO, Antonio Severini, Graziano VALLONE, Vittorio COLACE e Salvatore BUDACI.

 Franco Scicchitano

Franco Scicchitano

Poi c’è “RiviviAmo Squillace” con capolista Franco Scicchitano e i candidati a consigliere Francesco CAMPANELLA, Fabio CONDITO, Giuseppe COSENTINO, Gaetano Vittorio Froio, Alex FRONGIA, Natascia MELLACE, Claudio PANAIA, Antonio RUSSO, Saverio SETTEMBRINO, Concetta SINOPOLI, Antonio VARANO e ALDO ZOFREA.

 Pasquale Muccari

Pasquale Muccari

Terza forza in campo è la “Lista Muccari”, depositata ieri, che prende il nome dal candidato a sindaco Pasquale MUCCARI. Con lui, candidati a consigliere, ci saranno Alessandro ALOISE, Stefano CARABETTA, Giusy Manuela CICIARELLO, Giuseppe FALCONE, Vincenzo LIOI, Paolo MERCURIO, Massimiliano MILITANO, Domenico PASSAFARO, Rita STATINI, Rosetta TALOTTA, Consuelo TETI e Giuseppe VECCHIO.

Un trittico di schieramenti, dunque, che esclude in maniera definitiva la paventata candidatura a sindaco di Daniele Cristofaro e di un nome nuovo della frazione marina. 

 Quattro le liste a Soverato dove c’è tanta voglia di mettersi alle spalle il commissariamento determinato dalla difficile situazione economica dell’ente.

  La lista “Euforia”, espressione dell’omonimo movimento, sostiene la candidatura a primo  cittadino di Pietro CURATOLA. Candidati a consiglieri, invece, sono Santina CRISTOFARO, Gianfranco DE FAZIO, Rosaria FAZZARI,  Roberto Ludovico GALATI, Pietro Luigi LEFOSSE, Domenico MESSINO’, Angelo OLIVERIO, Antonio PISANO, Giovanni Bosco POLITI, Francesco PROCOPIO, Paola TOTI e Ilenia RUSSO

 Della contesa anche “Semplicemente Soverato” del candidato a primo cittadino  Antonello Gagliardi. Gli altri della lista sono Anna GAGLIARDI BARRECA, Christian CASTANO’, Stefano FRANGIPANE, Giorgio GATTI, Francesco GENTILE, Barbara GIAMBA, Vincenzo MAIDA, Giada METE, Daniela PRUNESTI’, Benedetto RATTA’, Danilo SILIPO e Bruno PELTRONE

 Appoggiato da Forza Italia, Fratelli d’Italia e Udc c’è pure Francesco MANTI. I “suoi” candidati sono Emanuele AMORUSO, Antonio DELL’APA, Antonio GALLUCCI, Massimo GREGORACI, Serena LORENZO, Pascasio MATACERA, Salvatore MODAFFARI, Roberta Caterina PITTELLI, Antonio SINOPOLI, Sandra TASSONI, Leonardo TAVERNITI e Caterina URZINO.

 Quindi la lista “Verso il Futuro” facente capo al  Pd e a Ncd. Candidato a sindaco è Ernesto Francesco ALECCI. Candidati al consiglio comunale, invece, Vittoria CIACCIO, Rosalia PEZZANITI, Gelsomina VONO, Giovanna GARIERI, Gabriele FRANCAVILLA, Antonio RATTA’, Salvatore RICCIO, Emanuele SALATINO, Cosimo SCHIAVONE, Francesco SEVERINO, Vittorio SICA e Fabio TROPEA

 Due le compagini in campo a Gagliato. Nella giornata di ieri il sindaco uscente Francesco Fodaro e l’ex primo cittadino Giovanni Sgrò hanno depositato lista e candidature.

 Franco Fodaro

Fodaro  (foto in alto) guiderà “L’Arcobaleno – Insieme per realizzare”. La lista è altresì composta da Nicola BARBUTO, Gianfranco FRISTACHI, Domenico LARATTA, Raffaele MUNGO, Giuseppe PERSAMPIERI, Alessandro RANIERI, Antonio SANGIULIANOdDetto  TOTO, Maria SANGIULIANO, Maria Caterina SANZO e Benito SCANDINAVO.

 Giovanni Sgrò

Giovanni Sgrò

Sgrò invece, piloterà “Gagliato in comune”. I candidati a consigliere sono Domenico Giovanni ASPRO, Domenico BATTAGLIA, Antonio IOZZO, Francesca MIGLIARESE, Santo MUNGO, Ilario Francesco  PERRICCIOLO, Mattia PERSAMPIERI, Cosimino PROCOPIO, Pietro Giuseppe SINOPOLI e Simona SPECIALE.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.