- PreSerre e Dintorni - http://www.preserreedintorni.it -

ELEZIONI CONSORZIO BONIFICA ALTO IONIO REGGINO (EX CAULONIA), LA SODDUSFAZIONE DI COLDIRETTI CALABRIA

I nomi degli eletti

di REDAZIONE 

PRESERRE (RC) –  26 GENNAIO 2022 –  Domenica scorsa si è votato al Consorzio di Bonifica “Alto Ionio Reggino” (ex Caulonia) per eleggere il Consiglio dei Delegati che dovrà procedere all’elezione del Presidente e della Deputazione Amministrativa.

La Coldiretti della Calabria esprime grande soddisfazione per il risultato elettorale ottenuto, dopo un periodo di commissariamento e con la presentazione di una lista unica “Rilancio del Territorio”, che consegna l’Ente Consortile all’autogoverno degli agricoltori e si impernia su programma ambizioso attento alle esigenze di tutte le realtà, in grado di sviluppare elementi innovativi di progettualità a beneficio delle comunità e dell’ambiente.

Pur considerando le restrizioni a causa dei problemi sanitari significativa  – riferisce Coldiretti – è stata l’affluenza alle urne che ha permesso il facile raggiungimento del quorum richiesto per la validità delle elezioni.

Le elezioni rappresentano sempre un momento alto di democrazia partecipata e il nuovo Consiglio dei Delegati –afferma Domenico Lavorata presidente della Coldiretti reggina – saprà- rispondere alle diverse esigenze delle aziende e della collettività perseguendo al contempo il comune obiettivo di un continuo miglioramento e una sempre più razionale gestione della risorsa idrica e della prevenzione idrogeologica.

Una buona gestione dell’acqua e del territorio – prosegue – sono beni vitali e preziosi che consentono infatti di creare valore aggiunto all’agricoltura.

L’attività del Consorzio deve fornire quotidianamente servizi essenziali per la tutela e la sicurezza del nostro territorio e questo porterà a cogliere tutte le opportunità per migliorare ulteriormente la gestione, eliminando ogni spreco o inutile spesa, garantendo servizi di bonifica e di irrigazione in piena sicurezza idraulica che al contempo tutelano l’ambiente nonchè operare per intercettare le risorse del Pnrr per poter concretizzare progetti strategici. 

“Rivolgo vivo compiacimento – conclude Lavorata – per l’impegno profuso dai dirigenti sul territorio sia per il raggiungimento del risultato elettorale che per la fiducia che è stata accordata alla squadra di consiglieri con spiccate competenze professionali e imprenditoriali”.

Questi i nominativi dei Consiglieri eletti. In prima fascia: Fazzari Federico, Guido Cesare, Jirilli Giuseppe, Pipicella Gaetano, Fragomeni Giuseppe Rosario. In seconda: Fiorenza Giuseppe, Murdolo Marcello, Lopresti Riccardo, Raspa Vincenzo, Opera Vincenzo,. In terza: Polifroni Pelle Luigi, Brizzi Pasquale, Zappia Pasquale, Capogreco Carmelo Nicodemo, Vozzo Vincenzo.