Stampa Stampa
88

Elezioni comunali, la “Lista Muccari” inaugura la campagna elettorale


Il manifesto di Muccari

Il manifesto di Muccari

di s.t.

A Squillace già appaiono i primi manifesti elettorali.

Il 25 maggio nel centro ionico si voterà anche per il rinnovo del consiglio comunale.

C’è molto fermento tra i possibili candidati desiderosi di conquistare uno scranno a palazzo Pepe, al termine della lunga carriera politica del tre volte sindaco Guido Rhodio, già amministratore provinciale e assessore e presidente alla Regione.

Dovrebbero essere tre o quattro le liste che si contenderanno la guida dell’amministrazione locale, ma uno dei candidati alla carica di primo cittadino è già uscito allo scoperto. Si tratta di Pasquale Muccari, medico di famiglia, già sindaco di Squillace nel quadriennio 1995-1999.

I muri del centro storico e della marina sono tappezzati di manifesti recanti il logo della lista e il nome del candidato. Ciò nonostante la compagine, denominata “Lista Muccari”, non sia ancora pronta.

Mancherebbe, infatti, il nome di un solo candidato che dovrebbe sciogliere la riserva in questi giorni. “Top secret”, invece, per quanto riguarda le altre liste e le loro composizioni. Solo supposizioni, voci di corridoio e nessuna ufficialità.

Alla luce delle vigenti disposizioni sulla composizione dei consigli comunali, Squillace dagli attuali 16 consiglieri, oltre al sindaco, passa a sette consiglieri più il primo cittadino; per cui i candidati sono chiamati ad uno sforzo maggiore per racimolare quanti più voti possibile per conquistare un seggio.

La campagna elettorale si preannuncia, dunque, molto agguerrita.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.