Stampa Stampa
250

“E … STATE AD AMARONI”, L’AVVENTURA CONTINUA


Giunta approva progetto iniziative nell’ambito dell’Avviso Pubblico regionale che finanzia gli eventi storicizzati

di Franco POLITO

AMARONI (CZ) –  3 GIUGNO 2018 –  Evento storicizzato vincente non si tocca.

Anzi. La giunta comunale del sindaco Luigi Ruggiero ha approvato, per l’anno in corso, in qualità di soggetto proponente, il progetto “E… state ad amaroni”. Figlio della collaborazione tra i componenti della maggioranza di “Democrazia è Partecipazione”, il referente e direttore amministrativo (lo è da tre anni) rimane il vice sindaco e assessore al Bilancio Teresa Lagrotteria. 

Il “sì” della Giunta dà il via libera a partecipare all’Avviso Pubblico per la selezione e il finanziamento di interventi per la valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione e il rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria per l’annualità 2018, pubblicato dal Dipartimento Turismo, Beni culturali, Istruzione e Cultura Tbcic della Regione Calabria;

«Tra le Azioni ammissibili a finanziamento  – spiegano gli amministratori – vi è l’azione  di “Valorizzazione del sistema dei beni Culturali ed ambientali”, destinata a finanziare gli eventi culturali di rilievo regionale e nazionale, realizzati all’interno di beni culturali e ambientali e di centri storici o anche eventi che rafforzano il legame d’identità dei territori, cultura e turismo sostenibile».

Una particolare importanza assumono gli “Eventi storicizzati di rilievo regionale”, realizzati da almeno tre edizioni. Il Comune di Amaroni parteciperà a questo tipo di selezione. Perché “E … state ad Amaroni” è  entrata di diritto tra essi: la kermesse, infatti, si svolge dal 2010. 

Le manifestazioni sistematicamente proposte da otto anni sono oramai divenute un appuntamento fisso  in grado di captare frotte di visitatori sulle alture amaronesi.

Iniziative, spalmate nel corso di un intero anno,  grazie alle quali l’evento ha già ottenuto per il 2017 analogo finanziamento da parte della Regione Calabria nell’ambito dell’azione per la “Valorizzazione del sistema dei beni Culturali ed ambientali”, destinata a finanziare gli eventi culturali , storicizzati e non. E anche per quest’anno  il tabellone si annuncia intrigante con manifestazioni ad ampio raggio. 

“E … state ad Amaroni”, l’avventura continua

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.