Stampa Stampa
9

DROGA, UN ARRESTO DELLA POLIZIA A COSENZA


Uomo trovato con 20 gr di cocaina. Controlli con unità cinofile in varie zone della città

di REDAZIONE 

COSENZA –  14 LUGLIO 2022 – Personale della Polizia di Stato impiegato in servizi di controllo per il contrasto dello spaccio di stupefacenti in città, ha arrestato un uomo già noto alle forze dell’ordine per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I controlli, che hanno visto impiegate anche le Unità cinofile antidroga della Questura di Vibo Valentia, hanno interessato diverse zone della città ad alta densità criminale.

Durante le perquisizioni, condotte dalla Squadra mobile di Cosenza, è stata rinvenuta e sequestrata sostanza stupefacente per un totale complessivo pari a 22 grammi di cocaina, 11 di hascisc e oltre 2 chili di marijuana.

In particolare, Max, il cane poliziotto antidroga dei cinofili di Vibo Valentia, entrando nell’androne di un palazzo, ha puntato la propria attenzione su un vano sottoscala di pertinenza condominiale, consentendo ai poliziotti della Squadra mobile di recuperare circa 2 chili di marijuana, divisi in 6 pacchi confezionati con cellophane e nastro adesivo.

Il tutto è stato sequestrato a carico di ignoti. Nello stesso stabile è stato controllato un soggetto che, trovato in possesso di 4,8 grammi di marijuana, è stato segnalato alla Prefettura per violazione amministrativa della normativa sugli stupefacenti.

Nel corso dei controlli è stato denunciato per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente un uomo di nazionalità italiana, con precedenti specifici, in quanto trovato in possesso, nella propria abitazione, di 11 grammi di hascisc, 2 grammi di cocaina nonché di una piantina di marijuana in fioritura alta circa 29 centimetri.

Nell’abitazione di un altro soggetto, già noto alle forze dell’ordine, nella stanza da letto, occultato in una borsa custodita all’interno di un comodino, è stato trovato un barattolo di vetro con all’interno 20 grammi di cocaina insieme ad un bilancino di precisione.

In considerazione della quantità e dello strumento per la pesatura, l’uomo è stato arrestato e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.