Stampa Stampa
41

DROGA NASCOSTA NEL REGGISENO DI LEI, ARRESTATI DUE CONIUGI A COPANELLO


Fermati sulla SS 106, in direzione Catanzaro, dalla Squadra Mobile: in possesso di cocaina e marijuana

di REDAZIONE 

COPNAELLO DI STALETTÌ (CZ) –  17 LUGLIO 2020 –  Agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile di Catanzaro e del Commissariato di P.S. di Catanzaro Lido hanno tratto in arresto A.V., c.l. 83, con numerosi precedenti per stupefacenti,e la moglie C. J., c.l. 92, per detenzione a fini di spaccio di 11,72 grammi di cocaina e 0,73 grammi di marijuana.

 Nello specifico, nella serata del 15 luglio, alcune pattuglie della Polizia di Stato, impegnate in un più ampio dispositivo di controllo del territorio finalizzato anche al contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, disposto dalla Questura, percorrendo la SS 106, nei pressi della nota zona balneare di Copanello, fermavano, per un controllo, un’autovettura che procedeva in direzione Catanzaro, con a bordo le citate persone.

I poliziotti, in considerazione dell’atteggiamento molto nervoso e preoccupato dei predetti, decidevano di effettuare un’approfondita perquisizione; a questo punto, A.V.estraeva dal reggiseno della moglie un involucro di colore trasparente con all’interno 11.72 grammi di cocaina.

Si procedeva, quindi, a estendere la perquisizione anche all’abitazione dei coniugi, all’interno della quale veniva rinvenutala marijuana.

L’analisi delle sostanze rinvenute, a cura del Gabinetto Provinciale della Polizia Scientifica, confermava trattarsi di stupefacente dei tipi sopra indicati.

Alla luce di ciò, A.V. e C.J. venivano tratti in arresto e, su disposizione del P.M. di turno, posti agli arresti domiciliari.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.