Stampa Stampa
24

DROGA IN UN APPARTAMENTO DEL CENTRO A CATANZARO, DUE ARRESTI E UNA DENUNCIA


Blitz dei carabinieri della stazione di Santa Maria dopo aver seguito un noto tossicodipendente dirigersi in auto verso il centro città

di REDAZIONE 

CATANZARO –  23 MAGGIO 2020 –  Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Catanzaro Santa Maria hanno tratto in arresto in flagranza di reato, M.B., di 26 anni e G.G., di 32 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti, entrambi i soggetti già noti alle forze dell’ordine.

Nel medesimo contesto è stato denunciato a piede libero, per lo stesso reato, I.P., di 29 anni. Tutti e tre i soggetti sono catanzaresi.

In particolare, i Carabinieri, nel corso di un servizio di controllo del territorio, avevano visto un noto tossicodipendente della zona di Santa Maria in autovettura mentre viaggiava a velocità sostenuta verso il centro di Catanzaro.

Seguito dai Carabinieri, il giovane, veniva visto incontrarsi con il suddetto M.B., dal quale riceveva una dose di marijuana.

I due venivano immediatamente bloccati. A questo punto i Carabinieri di Catanzaro Santa Maria continuavano l’attività investigativa con una perquisizione presso l’abitazione dalla quale era uscito lo spacciatore e al cui interno erano presenti gli altri due soggetti.

La perquisizione dell’abitazione, in uso al 32enne, permetteva di rinvenire poco più di un chilogrammo di marijuana, circa 4 grammi di cocaina, tre piantine di cannabis, varia sostanza da taglio e 30 euro in contanti ritenuti provento di spaccio.

Per G. G. E M. B. scattava l’arresto per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, venendo entrambi posti agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.