Stampa Stampa
12

DROGA, 23ENNE ARRESTATO A LAMEZIA PER SPACCIO


Poliziotti trovano all’interno dei suoi pantaloni un involucro in cellophane contenente circa 10 gr. si marijuana

di REDAZIONE 

LAMEZIA TERME (CZ) –  28 GIUGNO 2020 – Nel pomeriggio di tre giorni fa, gli Agenti della Squadra Investigativa del Commissariato di P.S. di Lamezia Terme, unitamente a personale della Squadra Cinofili di Vibo Valentia, nel corso di un mirato servizio finalizzato alla repressione di reati in materia di stupefacente, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, Fabio Vescio, lametino di 23 anni, pluripregiudicato.

Il giovane, intercettato su via Del Progresso a bordo del suo scooter, veniva sottoposto a controllo e perquisizione da parte dei poliziotti che rinvenivano all’interno dei suoi pantaloni un involucro in cellophane contenente circa 10 gr. si marijuana.

La successiva perquisizione effettuata presso il suo domicilio, grazie all’ausilio dei cani antidroga, permetteva di rinvenire ulteriori 650 gr. di marijuana, 1 gr. di cocaina e due bilancini di precisione utilizzati per la preparazione delle dosi da spacciare.

Emersi chiari elementi di reità nei confronti del Vescio, i poliziotti, dopo avere informato il P.M. di turno, lo traevano in arresto.

Venerdì mattina, con collegamento da remoto dagli Uffici del Commissariato di Lamezia Terme con gli Uffici Giudiziari, si è tenuta l’udienza di convalida con rito direttissimo a seguito del quale il Giudice, dopo avere convalidato l’arresto, ha disposto nei confronti di Vescio Fabio la misura cautelare degli arresti domiciliari. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.