Stampa Stampa
19

DRAMMA A COSENZA, 18ENNE MUORE MENTRE GIOCA A CALCETTO


Giovane ha avuto malore, inutile la corsa in Ospedale

di REDAZIONE 

COSENZA –  9 OTTOBRE 2019  – Un diciottenne, S.F., di Cosenza, è deceduto a seguito di un malore avuto durante una partita di calcetto con gli amici.

Il ragazzo si trovava in un campetto di calcio nei pressi del Municipio di Cosenza quando si è accasciato al suolo.

Inutile la corsa al pronto soccorso dell’ospedale Annunziata dove è morto.

 I compagni che si trovavano insieme a lui hanno quindi lanciato l’allarme, chiamando rapidamente i sanitari del 118 dell’ospedale Annunziata di Cosenza, che si sono recati sul luogo.

I sanitari dopo aver tentato invano di fargli riprendere conoscenza, tramite un’ambulanza l’hanno trasportato in codice rosso presso il pronto soccorso, ma il suo cuore ha smesso di battere e si è spento poco dopo.

Le cause del decesso risultano essere al momento un mistero.

Sul luogo si sono inoltre recate le forze dell’ordine, che stanno conducendo tutte le indagini del caso.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.