Stampa Stampa
21

DOPO LE EUROPEE, ECCO PERCHÉ CONVIENE A UTTI TORNARE A VOTARE


Grillini in piena crisi d’identità e stretti da Salvini in un vicolo cieco

di Francesco PUNGITORE 

PRESERRE (CZ) –  28 MAGGIO 2019 –  Dopo i risultati delle Europee, conviene a tutti tornare al voto il prima possibile.

A cominciare dal Movimento 5 Stelle che solo oggi capisce di essere stato usato come cavallo di Troia dall’alleato leghista. La scalata al potere di Matteo Salvini, così rapida ed efficace, sarebbe naufragata tanto tempo fa senza l’aiuto fondamentale dei grillini. Un errore esiziale per le truppe di Di Maio che oggi si interrogano sulla loro identità e sul loro destino.

Sic stantibus rebus, il futuro della compagine pentastellata appare segnato. Le elezioni del 26 maggio 2019 ci consegnano un movimento senza una guida politica chiara, con programmi confusi e contraddittori e, soprattutto, secondo il giudizio inesorabile espresso dagli italiani, incapace di affrontare la sfida del governo del Paese.

Che fare, a questo punto? Sbagliare è umano, ma perseverare è diabolico. Continuare a dare linfa e sostegno alla Lega sembra davvero l’anticamera di un suicidio annunciato.

Per cui, potrebbe essere davvero salutare per il M5S un ritorno alle origini, e cioè all’opposizione, magari cambiando subito anche leader (Di Battista e Fico già scalpitano), strategie e mood.

Ciò significherebbe, ovviamente, aprire la crisi e prepararsi a nuove elezioni Politiche entro fine anno. Una strada obbligata se si vuole tenere ancora in piedi quel che resta del progetto di Casaleggio-padre. Una strada che, sicuramente, non convincerà tutti, soprattutto i péones miracolati di questa legislatura attaccati con il vinavil alle rispettive poltrone.

L’esodo annunciato di tanti parlamentari grillini (impauriti dall’incubo di dover abbandonare i comodi salotti romani) verso le sponde del centrodestra potrebbe anche configurare nuove maggioranze, sia alla Camera che al Senato.

Ma siamo davvero sicuri che Salvini non voglia passare subito all’incasso dopo il roboante successo di questi giorni? La Lega si gioca anch’essa una partita decisiva: ha fagocitato tutto il centrodestra, ha affossato tutti gli avversari.

Una congiuntura difficilmente ripetibile in futuro.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.