Stampa Stampa
67

“DONNE E ‘NDRANGHETA”, L’ITE CALABRETTA DI SOVERATO INCONTRA SIMONA DALLA CHIESA


Iniziativa online accolta con interesse dalle studentesse e dagli studenti coinvolti

di REDAZIONE 

SOVERATO (CZ) –  21 DICEMBRE 2020 –  Nell’ambito dei percorsi trasversali di educazione civica programmati dalla scuola in osservanza alle nuove norme ministeriali, si è svolto martedì 15 dicembre, online sulla piattaforma meet del nostro istituto, un incontro con Simona Dalla Chiesa sul tema “Donne e ‘ndrangheta”.

Il tema, proposto e accolto con interesse dalle studentesse e dagli studenti coinvolti, è stato introdotto dalla referente Libera per la provincia di Catanzaro Elvira Iaccino, che ha spiegato come il ruolo delle donne sia in questo caso duplice: tante storie testimoniano la presenza di donne vittime di ‘ndrangheta, ma al tempo stesso tanti sociologi e studiosi hanno anche dimostrato come il ruolo delle donne nella struttura familistica delle ‘ndrine sia fondamentale, a differenza di quanto avviene in altri contesti.

Una struttura “matriarcale” che emersa in molti processi e indagini, e che diviene poi cruciale quando le donne decidono di ribellarsi e di denunciare.

Le storie di Mariaconcetta Cacciola o di Lea Garofalo, sono state al centro della testimonianza di Simona Dalla Chiesa, che ha guidato gli alunni in un percorso che deve essere per tutti occasione di partecipazione e di impegno, come da anni va testimoniando nelle scuole l’associazione Libera.

Particolarmente toccanti poi i passaggi dedicati al ricordo della propria storia personale, su sollecitazione di alcuni interventi da parte delle ragazze.

L’incontro è stato introdotto e concluso dalla prof.ssa Susanna Perri, che ha anche portato i saluti del dirigente Vincenzo Gallelli, sottolineando come da sempre l’ITE Calabretta sia impegnato in questo percorso di educazione alla legalità, ripreso ora in collaborazione con Libera, che negli anni passati ha avuto momenti e incontri assai significativi, documentati in un prezioso libro edito dalla scuola.

L’incontro apre un percorso didattico di ricerca e confronto, che si concluderà con un secondo appuntamento nella seconda parte dell’anno scolastico.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.