Stampa Stampa
12

DONNA SCOMPARE NEL VIBONESE, ATTIVATO PIANO RICERCHE


Soffre di disturbi psichici e nel luglio del 2014 era stata arrestata dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio ai danni della madre, colpita con 14 coltellate al culmine di una lite in auto

di REDAZIONE 

VIBO VALENTIA  – 7 OTTOBRE 2019 –  Non si hanno più notizia di Paola Liotta, 37 anni, di Pizzo Calabro (Vibo Valentia).

Per questo la Prefettura di Vibo Valentia ha attivato il piano provinciale per le persone scomparse in modo da pianificare le ricerche fra le varie forze dell’ordine.

La donna soffre di disturbi psichici e nel luglio del 2014 era stata arrestata dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio ai danni della madre, colpita con 14 coltellate al culmine di una lite in auto.

Oggi doveva tornare nella comunità di recupero dove si trova da anni, ma da ieri non si hanno sue notizie.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.