Stampa Stampa
51

“DOMUS AUREA” DI CHIARAVALLE CENTRALE, C’È UN’ALTRA VITTIMA


Si tratta di una donna originaria di Soverato

di REDAZIONE 

PRESERRE (CZ) –  20 APRILE 2020 – Il Coronavirus continua a mietere vittima tra gli ex ospiti della casa di cura “Domus Aurea” di Chiaravalle Centrale. 

Al policlinico universitario di Catanzaro è morta una donna originaria di Soverato che, prima di essere trasferita al nosocomio catanzarese, era ricoverata alla rsa dove è scoppiato il focolaio di Covid – 19. 

La notizia della morte è stata confermata dal sindaco di Chiaravalle, Domenico Donato.  

Con quest’altra morte, sale a 23 il numero delle vittime fra gli ex pazienti della struttura per anziani.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.