Stampa Stampa
7

DISERBO CIMITERO CATANZARO, ATI: «NOI OLTRE LE COMPETENZE CONTRATTUALI»


Riceviamo e pubblichiamo:

CATANZARO – 19 GIUGNO 2019 –  A seguito delle polemiche degli ultimi giorni in merito alla manutenzione del verde pubblico nelle aree cimiteriali, la presente nota è doverosa per fare chiarezza sugli interventi di competenza al servizio cimiteriale che, appunto, dovrebbe limitarsi al solo svolgimento delle operazioni di sepoltura ed annesse e non a quelle di pulizia e manutenzione appaltate da altre imprese.

L’ATI SERVIZI CIMITERIALI CATANZARO (attuale appaltatore del servizio cimiterile) in fase di offerta tecnica ha proposto alcuni interventi di manutenzione del verde che avrebbero dovuto affiancare le attuali imprese preposte assicurando cosi’un ulteriore decoro e pulizia all’interno delle aree cimiteriali.

L’ATI, comprendendo la criticità della situazione, pur consapevole che gli impegni contrattuali sono altri,  ha concordato questa attività con il RUP(Responsabile Unico del Procedimento) che ha programmato gli interventi ed svolto, fino ad oggi, numerosi sfalci d’erba completi.

Dalla giornata odierna, l’ ATI ha implementato il proprio organico con un’ ulteriore squadra al fine di contribuire, per una questione di decoro, a porre rimedio alla critica situazione del verde in cui versano attualmente i cimiteri cittadini.

Gli interventi di sfalcio dei campi di inumazione interesseranno i 4 cimiteri cittadini  e si protrarranno fino al completamento.

Il servizio cimiteriale come noto, è uno dei servizi primari e “delicati” per qualsivoglia comunità; ribadiamo infine che per il grande rispetto e devozione che nutriamo per il nostro lavoro, andando oltre i nostri doveri contrattuali, ci siamo fatti carico di questa incresciosa situazione, per quanto nelle nostre possibilità e facendo il possibile affinchè il nostro servizio primario non ne risenta».

ATI SERVIZI CIMITERIALI CATANZARO

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.