Stampa Stampa
24

DISCARICA ABUSIVA SCOPERTA NEL COSENTINO, UNA DENUNCIA


Individuata da Cc forestale in area terreno privato

di REDAZIONE

ACRI (CS) –  21 GIUGNO 2020 – Una vasta area all’interno di un terreno privato nella quale sono stati abbandonati scarti di ogni genere, è stata sequestrata ad Acri dai carabinieri forestale che hanno denunciato il proprietario per gestione illecita di rifiuti. 

I militari, nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno individuato, in località “Policaretto”, la discarica abusiva all’interno della quale erano stati depositati direttamente sul suolo pneumatici e veicoli fuori uso, metalli ferrosi, scarti provenienti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, elettrodomestici come lavatrici, frigoriferi e altri rifiuti elettrici ed elettronici.

Gli accertamenti ulteriori hanno consentito ai carabinieri forestale di constatare che parte del materiale, in particolare cavi di impianti elettrici, veniva anche sottoposta a combustione al fine di ricavarne materiale ferroso da rivendere.

I militari stanno lavorando per risalire all’identità dei proprietari dei veicoli fuori uso a cui sarà irrogata una sanzione amministrativa. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.