Stampa Stampa
21

DIRITTO ALLO STUDIO, AL COMPRENSIVO DI SQUILLACE FONDI PER 27MILA EURO


Verranno utilizzati per l’assistenza specialistica e l’acquisto di ausili didattici e attrezzature per l’inserimento degli alunni disabili

di Salvatore Taverniti (Gazzetta del Sud, 24 nov 2020)

SQUILLACE (CZ) –  28 NOVEMBRE 2020 –  È di circa 27 mila euro il fondo regionale per il piano scuola assegnato dal piano regionale per il diritto allo studio ai quattro comuni dell’istituto comprensivo statale di Squillace (oltre a Squillace, Amaroni, Stalettì e Vallefiorita).

Nei giorni scorsi si è svolta la conferenza di servizio tra i comuni interessati e l’istituzione scolastica, rappresentata dal preside Alessandro Carè, per l’individuazione delle priorità dei fondi assegnati nel rispetto dei criteri e dei parametri previsti dal piano regionale.

I convenuti all’unanimità hanno deciso di utilizzare il contributo, che è stato trasferito all’istituto comprensivo squillacese, per l’attuazione dell’assistenza specialistica e l’acquisto di ausili didattici e attrezzature per l’inserimento degli alunni disabili.

 Intanto, oggi si riunirà il consiglio comunale di Squillace, il cui ordine del giorno comprende ben nove punti dedicati al riconoscimento di debiti fuori bilancio.

Questi riguardano sentenze emesse dal giudice di pace e una dal tribunale relativamente a opposizioni a verbale di contestazione e a risarcimento di danni.

Ma la seduta servirà anche ad approvare la salvaguardia degli equilibri di bilancio e la variazione di assestamento generale per l’esercizio finanziario 2020.

Sarà ratificata anche la delibera di giunta su una variazione di bilancio relativa alla dichiarazione di una nuova e maggiore entrata: si tratta del contributo di 15 mila euro ottenuto dal Ministero dell’Interno per interventi di adeguamento e adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza dell’emergenza sanitaria in atto.

Altro punto che sarà discusso in assemblea è l’approvazione del regolamento per il servizio di raccolta a domicilio dei rifiuti ingombranti.

 Alcune comunicazioni del sindaco Pasquale Muccari chiuderanno la seduta.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.