Stampa Stampa
19

DEPOSITO INCONTROLLATO RIFIUTI IN OFFICINA, DENUNCIATO TITOLARE


Intervento dei carabinieri a Falerna. Trovati pneumatici, parti meccaniche con olio esausto, rifiuti ferrosi ed altri scarti di lavorazione abbandonati al suolo

di REDAZIONE 

FALERNA (CZ) –  9 MARZO 2020 –  Nel corso dei periodici servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in materia ambientale, i Carabinieri della Stazione di Falerna unitamente a quelli della Stazione Carabinieri Forestali di Lamezia Terme hanno deferito il titolare di un’officina sita a Falerna con l’accusa di “attività di gestione di rifiuti non autorizzata”.

I militari dell’Arma, dopo aver effettuato un sopralluogo presso la citata attività commerciale, hanno riscontrato, nel piazzale retrostante la stessa, un deposito incontrollato di rifiuti in totale assenza o comunicazione.

Pneumatici, parti meccaniche con olio esausto, rifiuti ferrosi ed altri scarti di lavorazione accantonati al suolo senza nessun tipo di misura precauzionale per eventuali danni ambientali.

Al termine degli accertamenti, pertanto, l’area in argomento è stata posta sotto sequestro e il titolare dell’officina è stato deferito alla locale Autorità Giudiziaria ai sensi dell’art.256 del D.Lgs. 152/2006 (Codice dell’ambiente).

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.