Stampa Stampa
265

DELIBERE DECADUTE, LA POSIZIONE DI “SQUILLACE IN MOVIMENTO”


Squillace, il municipio

Riceviamo e pubblichiamo:

SQUILLACE (CZ) –  27 SETTEMBRE 2020 –  «Relativamente all’assenza del Consigliere Comunale Anna Maria Mungo alla seduta del 26.09.2020, la stessa intende precisare che:

Con una missiva indirizzata al segretario comunale Giuseppina Ferrucci, il primo Settembre 2020, si è chiesto all’Amministrazione Comunale di dichiarare decadute ipso jure le delibere consiliari pubblicate oltre il termine espressamente previsto dall’art. 78 comma 2 Regolamento Consiglio Comunale.

Decadenza riconosciuta espressamente, e non poteva essere altrimenti, dal Segretario Comunale, che spogliandosi di ogni diretta responsabilità l’ha attribuita agli organi collegiali dell’Ente,seppur in tal senso nessuna determinazione  e’ stato assunta, con la grave conseguenza di fissare Consigli Comunali inficiati dalla circostanza che anche la delibera di nomina del Presidente del Consiglio e’ decaduta, sin dal Novembre scorso.

 La mancata volontà di ripristinare la legittimità richiesta impone un immediato intervento di S.E. Il Prefetto alla quale e’ mio intendimento rivolgere un appello e sottoporre la delicata questione, anche alla luce della risposta del Segretario Comunale e del mancato riscontro del Sindaco al sollecito del 23 Settembre u.s.

Questa approssimazione dell’ amministrazione non può essere più accettata, alla luce della gravi conseguenze che possono derivare, alla Comunità’ tutta, a causa di condotte e/o atti illegittimi, quali, per esempio, l’adozione di ordinanze di decadenza degli alloggi popolari firmate dal Sindaco, organo politico, e non dal Responsabile del settore, arch. Antonio Macaluso, deputato sia all’emissione delle ordinanze che all’avvio del procedimento, anch’esso, pare, firmato dal Sindaco. 

Se, purtroppo, non si intendono recepire tutte le sollecitazioni ed i consigli che arrivano dalla opposizione a tutela dell’Ente, appare giusto, oltre che doveroso,  che siano le Autorità sovraordinate a porre fine a questa persistente e dannosa arroganza Istituzionale! 

Se poi, per il Sindaco, che ama minimizzare tutto, il rispetto delle regole, poste anch’esse, ricordo a me stessa, a tutela della collettività, viene dopo il merito, lo dica apertamente e ne prendo atto, pur continuando imperterrita a mantenere fermo questo modo di concepire il mandato che mi è stato dato dagli elettori!».

Avv. Anna Maria Mungo, “Squillace in Movimento”

__________________________________________________

Al Segretario Comunale D.ssa Giuseppina Ferrucci

e p.c.                                                                         Al Sindaco Dr. Pasquale Muccari

Al Presidente del Consiglio Sig. Paolo Mercurio

Al Presidente del Gruppo Consiliare CivitaSquillace Sig. Alessandro Aloise

Al Presidente del Gruppo Consiliare Tuttinsieme per Squillace Dr. Oldani Mesoraca

affarigenerali@comune.squillace.cz.it

Oggetto: Richiamo applicazione art. 78 comma 3 Regolamento Consiglio Comunale – Decadenza ipso jiure Delibere Consiliari non pubblicate nel termine previsto

Gentilissima Dottoressa Ferrucci,

Con la presente, Le comunichiamo, nella sua qualità di garante della legittimità dell’azione amministrativa dell’Ente,  che, ai sensi dell’art. 78 comma 3°, ultima parte, del vigente Regolamento del Consiglio Comunale sono decadute di diritto tutte le Delibere Consiliari non pubblicate nel termine di gg. 30 dalla loro adozione e, pertanto, alla stregua del predetto Regolamento, decadute vanno ritenute le Delibere approvate nella seduta di giorno 1 Agosto u.s..

Nell’occasione, Le chiediamo se, relativamente ad altre Delibere Consiliari, approvate nel corso di questa legislatura, si sono già verificate medesime decadenze per il decorso infruttuoso del termine di gg. 30, con le ovvie conseguenze su tutti i successivi atti.

La invitiamo a dare riscontro, data la delicatezza della materia, nel termine di legge che decorre  dal ricevimento della presente, considerato che, in difetto, saranno assunte le determinazioni del caso, per una eventuale omissione.

Con osservanza.

Squillace, lì 01.09.2020

Avv. Anna Maria Mungo e Dott. Giuseppe Facciolo, “Squillace in Movimento”

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.