Stampa Stampa
24

DAVOLI, UN “AMORE” DI SALVATAGGIO


I vigili del fuoco e Serena Voci, dell’associazione Lega nazionale per la difesa del cane di Soverato, hanno tratto in salvo nove cuccioli

Articolo e foto di Gianni ROMANO

 DAVOLI (CZ) – 2 GIUGNO 2018 –  Serena Voci della lega nazionale per la difesa del cane sezione di Soverato e i vigili del fuoco, salvano nove cuccioli in fondo ad un canale di scolo.

”Davoli marina zona lungomare, queste le parole di Serena Voci,  veniamo chiamati da ragazzi che il giorno prima avevano notato questa cagnetta in spiaggia vicino questo canale, ci siamo recati sul posto e,continua Voci, infatti dentro il canale c’erano i piccoli  cuccioli,  sono riuscita ad infilarmi con non poche difficoltà a  cinque  metri  di profondità mentre  il nostro volontario Giuseppe  scavava per fare strada gli altri purtroppo erano troppo in fondo e ho chiamato i  vigili del fuoco,che poco  dopo  sono venuti a nostro soccorso e hanno tolto gli altri cuccioli  di cui 9 in totale .”

“Adesso, continua Serena Voci, sono sotto la nostra custodia e non appena saranno pronti cresciuti e fatta tutta la profilassi sanitaria li proporremo un adozione anche alla mamma .

”Un salvataggio tutt’altro che agevole, difatti  I soccorritori si sono calati all’interno del lungo condotto del diametro di 80 cm e percorrendo una distanza di circa 12 metri hanno raggiunto i cuccioli portandoli in salvo. I cagnolini, appartenenti tutti ad una medesima cucciolata, erano stati partoriti all’interno di un canale interrato per il deflusso delle acque meteoriche, avente sbocco sulla spiaggia.

Giunti sul posto le unità vigili del fuoco riscontravano che lo sbocco a mare del canale era quasi completamente occluso dalla sabbia per cui il recupero si rendeva alquanto difficoltoso.

Pertanto, i soccorritori, individuato un pozzetto a monte si sono calati all’interno del lungo condotto del diametro pressappoco di 80 cm e percorrendo una distanza di circa 12 metri, hanno raggiunto i cuccioli portandoli in salvo.

A seguire le fasi dell’intervento Serena Voci, presidente della Lega Nazionale per la Difesa del Cane sezione di Soverato nonché vice presidente nazionale e Giuseppe Lomanno, vicario della sezione di Soverato che hanno preso in custodia i cagnolini e la madre per le opportune cure ed i necessari controlli.

Dimostrazioni di gratitudine per l’operato dei vigili del fuoco da parte dei cittadini che, incuriositi, si erano avvicinati per seguire le operazioni di soccorso.  

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.