Stampa Stampa
74

DAVOLI (CZ) – BOTTI IRREGOLARI IN ARMERIA, DENUNCIATO TITOLARE


Sequestrati 72 imballi contenenti complessivamente 500 kg di fuochi pirotecnici

di REDAZIONE 

DAVOLI (CZ) –  24 DICEMBRE 2017 –  Proseguono le attività di monitoraggio, controllo ed ispezione per la verifica del rispetto delle prescrizioni di P.S. nell’ambito degli esercizi di deposito e vendita di prodotti esplosivi di genere pirotecnico (fuochi artificiali), con finalità di prevenzione e repressione degli illeciti e per la verifica della regolarità e del rispetto delle misure di sicurezza per l’incolumità pubblica e privata.

Il personale specializzato antisabotaggio del Nucleo Regionale Artificieri della Questura di Catanzaro, a seguito dei controlli effettuati in un’armeria di Davoli, ha posto sotto sequestro 72 imballi contenenti complessivamente 500 kg di fuochi pirotecnici.

Il materiale era posto nell’esercizio di minuta vendita e nell’annesso deposito, ma in eccesso rispetto al limite prescritto nella licenza di P.S., mentre alcuni prodotti esplosivi erano privi dell’obbligatoria registrazione ed omologazione CE.Irregolarità sono state riscontrate anche in ordine alla tenuta dei registri di carico e scarico.

Per le violazioni emerse a seguito dell’attività di polizia giudiziaria il titolare dell’esercizio è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria. 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.