Stampa Stampa
763

DAVOLI (CZ) – Appartamento del centro storico in preda alle fiamme, salvi gli occupanti


Davoli, la zona del centro storico dove si è sviluppato l'incendio

Davoli, la zona del centro storico dove si è sviluppato l’incendio

Una lavatrice situata nel tinello ha preso fuoco creando un corto circuito. Tanto panico per la famiglia ancora a letto

Fonte: articolo e foto di Gianni Romano (Il Quotidiano del Sud, in precedenza Il Quotidiano della Calabria)

DAVOLI (CZ) – 2 NOVEMBRE 2014 – In fiamme nella prima mattinata di ieri in un appartamento situato in vico I Capocasale  a Davoli centro storico. La telefonata con la richiesta di intervento arrivava alle prime ore del mattino al centralino dei vigili del fuoco di locale Caldarello di Soverato, destinazione centro storico a Davoli.

Una lavatrice situata nel tinello prendeva immediatamente fuoco creando così un corto circuito e  creando panico e paura tra la famiglia che era ancora a letto. Spaventati i bambini all’interno per il fumo nero e denso e le fiamme che cominciavano ad aggredire i mobili presenti in casa.

Tempestivo l’intervento dei vigili del fuoco che giungevano a fatica tra le strette vie del centro storico,l e operazioni di spegnimento erano dirette dal capo squadra Francesco Agresta.

Giunti a poche decine di metri dall’incendio i vigili del fuoco dovevano fermarsi, troppo stretto il passaggio per l’autobotte, si decideva allora di lasciare gli idranti sul mezzo di servizio e di usare gli estintori in dotazione. I vigili del fuoco riuscivano con il loro intervento a  mettere in salvo gli occupanti della casa e a salvare l’appartamento che subiva pochi danni  mettendo  successivamente tutta l’area in sicurezza. I residenti  avevano chiesto più volte all’amministrazione comunale la messa in sicurezza del centro storico.

Sul posto dell’incendio si portavano i carabinieri della locale stazione per le indagini di rito.

 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.