Stampa Stampa
21

DAI CONTROLLI IL RESPONSO ATTESO, ACQUA DI NUOVO POTABILE A CARDINALE


Cardinale, scorcio

Sindaco revoca ordinanza che aveva disposto divieto uso nella frazione “Novalba”

 di Franco POLITO

CARDINALE (CZ) –  25 GIUGNO 2020 –  Dopo un ulteriore prelievo, l’acqua erogata dalla fontana pubblica di via Circonvallazione della frazione “Novalba” e’ potabile.

 Queste le risultanze emerse dalle indagini batteriologiche condotte dall’Unità Operativa degli Alimenti dell’Asp Catanzaro che ha sede a Soverato.

 E proprio questo aspettava il sindaco Danilo Staglianò.

 Dalla sua scrivania è arrivata l’ordinanza (la n. 63 del 23 giugno scorso) con cui ha revocato la n. 60, vergata tredici giorni prima.

 Il provvedimento annullato aveva disposto il non utilizzo dell’acqua per il consumo umano nel popoloso quartiere alle porte di Cardinale.

 Gli accertamenti eseguiti sulla fontana pubblica della Circonvallazione avevano parlato chiaro: la risorsa idrica non era potabile.

 Poi i controlli e gli ulteriori accertamenti fino all’ultimo, positivo, riscontro.

 Copia dell’ordinanza di revoca è stata trasmessa al prefetto di Catanzaro e all’Unità Operativa di Soverato.

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.