Stampa Stampa
140

DA SQUILLACE UNA “LUCE” ALLE IDEE, L’ATELIER DECÒ ART PREMIATO AL COLORING FESTIVAL DI VENEZIA


Protagonisti ben 25 profili di 12 marchi registrati per “illuminare” idee e progetti del futuro nell’ambito dell’iniziativa realizzata da Barbara Bartoli

di REDAZIONE 

SQUILLACE (CZ) –  9 OTTOBRE 2021 –  Romantica, pittoresca, coinvolgente.

Stiamo parlando di Venezia, una delle città più belle al mondo.

Venezia,  dove acqua, aria, terra e sole si fondono per rendere la città ancora più unica.

E la sua magia ha fatto da cornice alla seconda edizione del  “Coloring Festival”, terza edizione del premio “Energia In Luce”, ideato, progettata, realizzate e condotta da Barbara Bartoli.

Protagonisti ben 25 profili di 12 marchi registrati per dare “luce” alle idee e ai progetti del futuro.

Dal 2019, Barbara Bartoli ogni anno individua 25 nomination, 13 profili femminili e 12 maschili.

Poteva mancare la Calabria? Terra in cui acqua, aria e sole si fondono in un’unica “luce”, ben 13 delle 25 nomination arrivavano proprio dalle terre calabre.

Accade tutto domenica 26 settembre. Il palcoscenico, fascinoso e accattivante, sono i giardini della Biennale di Venezia.

Là sono ospiti Barbara e le sue 25 nomination per la terza edizione del premio “Energia in luce”,  quest’anno dedicato all’acqua.

L’artista Tina Gallo, titolare  a Squillace dell’Atelier della ceramica “Decò Art”, è una delle 25 nomination provenienti dalla Calabria.

Al momento della premiazione, piena di commozione ma al tempo stesso orgogliosa e felice di rappresentare la sua terra ha commentato così: «Ho conosciuto Barbara lo scorso anno un giorno di settembre.

Il nostro primo incontro è avvenuto nel mio atelier, abbiamo parlato tanto e poi mi ha invitata a partecipare alla seconda edizione del suo “Coloring Festival” che si è tenuto proprio a Squillace.

Ci sono andata molto volentieri, spinta dalla curiosità e dal suo coinvolgente entusiasmo.

E’ li che, con mia grande sorpresa, mi ha nominata per il premio di quest’anno, ed ora eccomi qui.

Nella splendida cornice di Venezia, un luogo magico e incantato che ha portato  “luce” nella mia vita dopo un periodo buio, ecco perché essere oggi qui mi riempie di orgoglio e felicità, perché non ho portato solo la mia “luce” ma quella di tutta Squillace e della Calabria tutta». 

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.