Stampa Stampa
11

DA S.ANDREA IONIO UN “PONTE D’AMORE” CON LA ROTTA DEI BALCANI


Iniziativa raccolta indumenti invernali dell’associazione Primavera Andreolese in favore dei profughi nell’est europeo

di REDAZIONE

SANT’ANDREA APOSTOLO DELLO IONIO (CZ) –  20 FEBBRAIO 2021 –  L’Associazione Primavera Andreolese di Sant’ Andrea Apostolo dello Jonio raccoglie indumenti invernali (puliti ed ancora buoni) per i migranti al gelo lungo la rotta dei Balcani e che, in questo momento, vivono in una situazione assurda.

Sono privilegiate, esclusivamente, le taglie S, M ed L di cappotti, maglioni e felpe, pantaloni, calze, cappelli e guanti.

Previsto, però, anche il conferimento di altri beni quali: sacchi a pelo; coperte; lenzuola; cuscini e asciugamani.

«Nella rotta – sottolineano dall’associazione –  ci sono più adulti che si spostano, le famiglie sono in quantità minore.

Dai vari documenti si può evincere bene lo squilibrio, per il tempo sfavorevole e per la concentrazione nei campi.

Si accettano quindi ma con moderazione beni per bambini»

Ecco perché non è previsto  intimo, zaini, valigie, borse e – o trolley.

«Finché non verrà effettuato un primo viaggio non possiamo fornire altre indicazioni – conclude l’associazione -. è possibile aggiungere, ma sempre in una numerazione per adulti (36 – 46),  scarpe (non sneakers) e scarpe da tennis».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.