Stampa Stampa
8

DA S.ANDREA IONIO UN “PONTE D’AMORE” CON LA ROTTA DEI BALCANI


Iniziativa raccolta indumenti invernali dell’associazione Primavera Andreolese in favore dei profughi nell’est europeo

di REDAZIONE

SANT’ANDREA APOSTOLO DELLO IONIO (CZ) –  20 FEBBRAIO 2021 –  L’Associazione Primavera Andreolese di Sant’ Andrea Apostolo dello Jonio raccoglie indumenti invernali (puliti ed ancora buoni) per i migranti al gelo lungo la rotta dei Balcani e che, in questo momento, vivono in una situazione assurda.

Sono privilegiate, esclusivamente, le taglie S, M ed L di cappotti, maglioni e felpe, pantaloni, calze, cappelli e guanti.

Previsto, però, anche il conferimento di altri beni quali: sacchi a pelo; coperte; lenzuola; cuscini e asciugamani.

«Nella rotta – sottolineano dall’associazione –  ci sono più adulti che si spostano, le famiglie sono in quantità minore.

Dai vari documenti si può evincere bene lo squilibrio, per il tempo sfavorevole e per la concentrazione nei campi.

Si accettano quindi ma con moderazione beni per bambini»

Ecco perché non è previsto  intimo, zaini, valigie, borse e – o trolley.

«Finché non verrà effettuato un primo viaggio non possiamo fornire altre indicazioni – conclude l’associazione -. è possibile aggiungere, ma sempre in una numerazione per adulti (36 – 46),  scarpe (non sneakers) e scarpe da tennis».

Contatti

Blog Traffic

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.